ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Il massaggio Thai Mood


thai mood

Il massaggio thai mood riprende i concetti della medicina tradizione cinese e di quella ayurvedica integrando elementi di yoga e facendo dell'ambientazione un elemento integrante del massaggio;
colori, odori ed atmosfere sono quindi studiati per indurre un rilassamento e un'esperienza del massaggio in se in grado di perdurare oltre la stessa seduta, che normalmente non supera l'ora.

Essendo sostanzialmente un massaggio thailandese, come già detto, riprende ed amplia le pratiche tramandate dalla cultura cinese ed indiana e che risalgono nei loro fondamenti ad oltre 2000 anni fa e tramandati per lo più per via orale, il trattamento si basa sulla stimolazione delle "linee energetiche", dette sen, cioè un intricato percorso di linee che attraversano tutto il corpo e la cui stimolazione consente di intervenire su specifici organi per favorire il rilassamento o per offrire sollievo e/o beneficio nel trattamento di alcune malattie;

per questo motivo al massaggio in se precede normalmente un colloquio, appunto preliminare, che serve a sviscerare le problematiche e le necessità della persona, in base alle urgenze dell'individuo permette al massaggiatore di scegliere su quali sen andare ad agire al fine di ottenere il miglior beneficio possibile dal trattamento.
Per allentare la tensione dei muscoli e favorire il rilassamento della persona prima del massaggio vero e proprio si procede ad avvolgere la persona in uno strato di impacchi caldi ed aromatici, come già detto la dimensione degli odori riveste infatti un ruolo importante in questa disciplina.
Parte integrante di questo massaggio sono i principi derivanti dallo yoga, per questo motivo gli stiramenti dei muscoli sono particolarmente importanti, le manovre di presa richiedono la sinergia fra la persona e il massaggiatore, le prese infatti sono reciproche e agiscono per lo più sui polsi e sulle caviglie;
il massaggio vero e proprio viene quindi realizzato attraverso manipolazioni, trazioni e pressioni lente ed avvolgenti che si focalizzano sulla testa, sul collo, sul viso e sui piedi.
A questa prima parte (sostanzialmente di stretching) segue generalmente una seconda parte che si svolge più classicamente nella sala massaggi dove la persona, distesa sul lettino, riceve un massaggio completo su tutto il corpo con l'utilizzo di olii aromatici.
Particolare attenzione è portata dal massaggiatore alla respirazione ed al battito cardiaco della persona che generano dei movimenti naturali e spontanei nella persona e che vengono utilizzati dal massaggiatore per amplificare le sensazioni generate dal massaggio.
Come tutti i tipi di massaggio anche il Thai Mood favorisce l'attività vascolare contribuendo quindi alla liberazione delle tossine dalle cellule, genera un profondo effetto rilassante, scioglie i punti di tensione e migliora la flessibilità delle articolazioni contribuendo al mantenimento di un corretto allineamento posturale anche attraverso le sollecitazioni e l'allungamento della muscolatura.

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606