ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Alimenti ricchi di ferro: scoprili tutti


Elenco degli alimenti più ricchi di ferro

Non bisogna mai trascurare di consumare alimenti ricchi di ferro con una certa frequenza, questo perchè si tratta di alimenti fondamentali per la prevenzione e la salute.
In questo post oltre a vedere quali sono gli alimenti ricchi di ferro che possiamo integrare nella nostra alimentazione tenteremo di capire anche perchè è importante consumarli, quali effetti può avere sulla nostra salute un'insufficienza di ferro, e come il ferro negli alimenti ci aiuta a manenerci in buona salute.
Contrariamente a quello che si potrebbe credere, anche se oggi siamo tutti informati sull'importanza di assumere ferro attraverso la nostra alimentazione spesso capita che questo non avvenga; in alcuni casi, come ad esempio per i vegetariani e i vegani, le persone sono informate e si adoperano per integrare questo nutriente nella loro dieta in altri invece le persone, pur essendo sicure di avere un'alimentazione sana, sono del tutto all'oscuro del fatto che non assumono sufficiente ferro con tutti i problemi che questo può provocare.

Perchè consumare alimenti ricchi di ferro

Abbiamo detto che spesso le persone non sono al corrente di avere una dieta povera di ferro, tentiamo di spiegare perchè questo succede;
il problema quando si parla di questo non è tanto quanto certi alimenti siano ricchi o meno di ferro, ma quanto del ferro presente in quell'alimento il nostro organismo riuscirà effettivamente ad assorbire.
Il ferro infatti è uno di quei nutrienti che presenta una serie di problemi di assorbimento, possiamo fare a tal proposito l'esempio degli spinaci;
si tratta di uno degli alimenti più ricchi di ferro presenti in natura eppure, per vari motivi in cui non ci addentriamo, il nostro organismo non è in condizioni di assimilare che una piccolissima parte del ferro contenuto negli spinaci.
Semplificando, nel tentativo di rendere comprensibile a chiunque questo post, possiamo dire che, aldilà dei valori assoluti degli alimenti, il maggior apporto di ferro viene garantito dalle fonti di origine animale che sono anche quelle che permettono di assorbire la quota maggiore di ferro presente nell'alimento.
Per quanto riguarda le fonti vegetali, invece, l'apporto di ferro offerto è minimo, in quanto il nostro organismo non assorbe mai più del 10% del ferro proveniente da questa fonte

Alimenti ricchi di ferro: per la prevenzione

La carenza di ferro può portare diversi scompensi alla salute ecco perchè è importante non sottovalutare una deficienza di questo nutriente nella nostra dieta;
fra gli scompensi più comuni dovuti alla carenza di ferro abbiamo difficoltà di concentrazione, di memoria, può provocare anemia e debilita le difese immunitarie.
Vediamo quindi quali sono gli alimenti ricchi di ferro che possiamo consumare

  1. Fegato d'oca: è in assoluto l'alimento con il maggior quantitativo di ferro e un ottimo assorbimento
  2. Vongole: tutti frutti di mare sono in genere ricchi di ferro
  3. Ostriche: vedi sopra
  4. Patè di pollo: non solo il patè, la carne di pollo è generalemente un alimento ricco di ferro

Alimenti ricchi di ferro: per le diete

Abbiamo appena visto quali sono 4 alimenti ricchi di ferro che possiamo integrare nella nostra dieta;
tuttavia non sempre questi alimenti sono adatti ad essere integrati nella nostra alimentazione, se seguiamo una dieta infatti alcuni di quegli alimenti, seppure ricchi di ferro, non sono adatti perchè troppo grassi. Allo stesso modo per i vegetariani gli alimenti visti nella lista di poco fa non serveranno a nulla, perchè sostanzialmente tutti di origine animale, quindi andiamo a vedere quali sono degli alimenti ricchi di ferro che possiamo integrare facilmente nelle diete più comuni

  1. Fagioli: tra i vegetali quelli che offrono il maggior apporto di ferro, ma resta da dire che tutti i legumi in genere sono alimenti ricchi di ferro
  2. Cacao amaro: il cacao amaro non solo è uno degli alimenti ricchi di ferro migliori ma, in una dieta, come abbiamo già visto, puà aiutarci a dimagrire (ma deve essere fondente almeno al 75%)
  3. Farina di soia: è un ottimo alimento per integrare ferro nella tua dieta
  4. Patate: è il cibo più amato dai bambini ed anche uno degli alimenti ricchi di ferro, meglio lesse o al forno che fritte non ci dovrebbe essere bisogno nemmeno di dirlo

Alimenti ricchi di ferro: i nostri consigli

Siamo quindi giunti al momento di fare il punto di quanto fin qui detto;
ribadiamo l'importanza di distinguire fra alimenti ricchi di ferro e alimenti che, a prescindere dal quantitativo assoluto di ferro che presentano, garantiscono un maggiore assorbimento.
Abbiamo inoltre tentato di distinguere gli alimenti ricchi di ferro in due grandi categorie (quelli di origine animale e quelli invece di origine vegetale);
riprendiamo quindi tutti gli alimenti ricchi di ferro fin qui visti e facciamo un rapido excursus sul mondo degli integratori

Alimenti ricchi di ferro: in natura

A prescidere dai gusti personali, dalla dieta che si segue, o da altri tipi di situazioni soggettive in questo post abbiamo visto quali sono gli alimenti ricchi di ferro e precisamente:

  1. Fegato: il fegato di tutti gli animali è ricco di ferro, generalmente
  2. Patè d'oca e di pollo: il patè è normalmente fatto proprio a partire dal fegato dell'animale, infatti è un'ottima fonte di ferro
  3. Frutti di mare: abbiamo visto ostriche e vongole, ma tutti i frutti di mare sono ricchi di ferro
  4. Legumi: fra gli alimenti ricchi di ferro nel mondo vegetale i legumi sono quelli che garantiscono l'apporto maggiore, in questo post abbiamo suggerito particolarmente il consumo di faggioli ma anche gli altri legumi (anche se non al pari dei fagioli) sono alimenti ricchi ferro
  5. Soia: più in particolare la farina di soia è ricca di ferro
  6. Patate: infine, specie se avete bambini, un'ottima fonte di ferro sono anche le patate

Alimenti ricchi di ferro: integratori

Noi di unadieta.it tendiamo a sconsigliarvi a prescindere l'uso di integratori e tendiamo a sponsorizzare invece una dieta sana ed equilibrata, questo consiglio, che è vero in assoluto, lo è ancora di più per quanto riguarda gli integratori di ferro;
chi li usa spesso lamenta il fatto che abbiano un cattivo sapore, che rimane in bocce per diverso tempo dopo l'assunzione, e che possono generare flautulenza e alitosi.
Peggio ancora, tra gli effetti davvero indesiderati, possono esserci vomito e stitichezza quindi, prima di optare per degli integratori valuta se non sia, più semplicemente, preferibile integrare nella tua dieta alimenti ricchi di ferro.

Hai trovato utile questo post sugli alimenti ricchi di ferro?
Condividilo sui social network!

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606