Alghe per combattere il cancro


algheLe alghe sono uno degli alimenti portanti della cucina orientale ma, nonostante l'esplosione di interesse verso le cucine esotiche (vedi sushi) godono per ora di scarsa fama in occidente;
le alghe possono essere considerate come gli avi di tutti i vegetali, ricche di minerali, proteine e soprattutto di amminoacidi essenziali (che il nostro organismo non è in grado di sintetizzare da solo) sono un alimento fondamentale da integrare in una dieta sana. Le alghe sono inoltre ricche di fibre e povere di grassi e secondo recenti studi sono probabilmente il motivo principale della scarsa incidenza di alcuni particolari tipi di tumori fra le popolazioni orientali in generale (e giapponesi più in particolare) che sono fra i primi consumatori di alghe al mondo.

Giusto per fare un esempio vi basti sapere che la popolazione femminile giapponese presenta un livello di estrogeni decisamente più basso rispetto alle donne occidentali e ciò incide profondamente sull'incidenza media dei tumori ormono-dipendenti (come quelli del seno e dell'endometrio) sulla popolazione.
Alcuni principi attivi presenti nelle alghe (come le fucoxantine e il fucoidano) secondo studi di laboratorio hanno la facoltà di rallentare la crescita delle cellule cancerose;
in particolar modo il fucoidano avrebbe la capacità di indurre l'apoptosi (morte programmata) delle cellule maligne oltre che stimolare la risposta immunitaria del corpo contro le neoplasie.
Per quanto riguarda invece le fucoxantine (che sono i pigmenti che conferiscono alle alghe quel caratteristico colore intenso) possiamo dire che somigliano molto ad alcuni pigmenti della famiglia dei carotenoidi ( il betacarotene, presente nelle carote e nelle zucche arancioni) e il licopene (contenuto invece nel pomodoro).
Probabilmente la scarsa diffusione che le alghe hanno sulle tavole di noi occidentali è dovuta alla difficoltà di abituarsi al loro sapore, ma vale sicuramente la pena di integrarle nella propria dieta viste le loro straordinarie qualità;
provare e sperimentare nuovi cibi è sicuramente un'esperienza divertente ed interessante, nel caso delle alghe è anche un ottimo modo di avere cura della propria salute.

EFFETTUA LA TUA RICERCA

Sei qui
CATEGORIA ALIMENTAZIONE
Condividi sui social Condividi su facebook Condividi su google plus
Feed Rss categoria alimentazione
FEED RSS ALIMENTAZIONE
Segnala un errore Diventa partner unadieta.it
indice di massa corporea Vai

IL TUO INDICE DI MASSA CORPOREA

IL TUO PESO ESPRESSO IN KG
LA TUA ALTEZZA ESPRESSA IN CM
IMC (Indice di Massa Corporea)
rischio

< 18.5 SOTTOPESO

OK

TRA 18.5 E 24.9 NORMOPESO

pericolo

> 30 OBESO

rischio

TRA 25 E 29.9 SOVRAPPESO

Visita la nostra community dedicata all'alimentazione Torna in home Stampa Torna indietro Contatti Informazioni Torna su