Italian Agro Food

I Migliori Gusti 180x150Olio di Argan

Consigli per una dieta sana ed equilibrata


dieta sana

Una dieta sana è fondamentale per il benessere della persona, influisce in maniera importante non solo sull'aspetto fisico ma anche, e soprattutto, sulla qualità della vita nel senso più largo del termine, può migliorare l'umore, prevenire malattie ed acciacchi tipici del passare degli anni;
una dieta sana è, in definitiva, la prima medicina che una persona assume nella sua vita, non ha effetti collaterali e può prevenire alcuni fra i più comuni mali della società occidentale, dal diabete ai tumori, dalle patologie cardiovascolari all'obesità con tutti i rischi ad essa connessi.
Scopriamo quindi quali caratteristiche deve avere una dieta per essere davvero sana.

Cos'è una dieta sana

ribadiamo il concetto che per dieta, contrariamente all'accezione che i media in genere hanno contribuito a dare a questa parola, non intendiamo affatto un regime alimentare caratterizzato da privazioni più o meno importanti, ma, al contrario, uno stile di vita, consapevole, teso a migliorare il benessere psico fisico di una persona attraverso una serie di piccoli accorgimenti, di piccole abitudini che rientrano nella sfera della quotidianità tali da rendere l'alimentazione veramente sana ed equilibrata

Caratteristiche di una dieta sana

affinchè una dieta possa davvero dirsi sana devono sussistere una serie di abitudini nell'alimentazione, quelle piccole accortezze di cui accennavamo prima, che non sono affatto privazioni ma, al contrario, sono un modo di coccolarsi e di volersi bene, scopriamo insieme, quali caratteristiche deve avere una dieta sana per poter essere definita tale.

  1. Varietà: ecco cosa non deve assolutamente mancare in una dieta sana

    mangiare sempre la stessa minestra, per usare un vecchio modo di dire, oltre che essere poco gustoso è un'abitudine tutt'altro che salutare; per il nostra benessere abbiamo bisogno di assumere una grande varietà di alimenti utili al nostro organismo, ognuno dei quali ha una funzione differente;
    sono oltre 40, infatti, i nutrienti a cui il nostro organismo non può rinunciare, una dieta sana prevede il consumo di tutti questi alimenti.
    Niente di più sbagliato, quindi, quando sentite dire cose del tipo: bisogna eliminare il pane, i carboidrati, il sale, o qualunque altro genere di alimento!
    Una dieta sana ed equilibrata prevede il consumo di tutta la gamma dei cibi in tutta la loro varietà.
  2. Regolarità: per una dieta sana, prima di tutto, non saltate i pasti

    Il cibo è senz'altro uno dei grandi piaceri della vita e come per tutti i piaceri non bisogna esagerare;
    ma mangiare è anche un bisogno fisiologico fondamentale, come respirare, una dieta sana ed equilibrata prevede che non ci siano eccessi nè in un senso nè nell'altro.
    Così quindi come non va bene stare continuamente a spiluccare non va nemmeno bene saltare i pasti!
    Una colazione consistente, uno spuntino a metà mattinata, magari un frutto o uno yogurt, un buon pranzo, una merenda ed una cena leggera;
    come consigliavano le nostre mamme, questo significa avere una dieta sana e, soprattutto, equilibrata.
  3. Buon senso: una dieta sana non prevede nè eccessi nè restrizioni

    Che cosa vuol dire non mangio il gelato, o la cioccolata, piuttosto che il pane o la pasta, perchè fanno ingrassare?
    Non vuol dire assolutamente niente, un alimento, di per se, non fa ingrassare, così come non fa nemmeno dimagrire, non esistono tisane miracolose che vi facciano perdere i chili di troppo, è un invenzione dei pubblicitari che vendono quei prodotti!
    Buon senso e cultura dell'alimentazione, ecco in cosa consiste una dieta sana!
    Avete desiderio di un gelato?
    Mangiatelo! Ma un gelato è uno, non significa accoccolarsi sul divano, mentre in tv passano il vostro telefilm preferito, con una confezione da 500gr mangiando fino allo sfinimento;
    essere equilibrati quando si mangia significa avere una dieta sana, senza privarsi di niente, ma sempre senza esagerare.

Gli alimenti più importanti da integrare in una dieta sana

Se è vero, come abbiamo detto, che non esistono cibi in assoluto che fanno ingrassare o dimagrire, ma esistono solo abitudini più o meno buone, lo stesso non vale quando parliamo di salute;
esistono cibi, quindi, importanti da integrare in una dieta sana, ed altri invece che, seppure non da evitare, richiedono una maggiore moderazione in quanto sono meno salutari.
In questo caso ci contreremo sui cibi importanti per la salute, visto che per quelli dannosi abbiamo un'intera sezione dedicata sul sito (cibo spazzatura);
scopriamo quindi quali sono gli alimenti importanti da inserire nella vostra dieta.

  1. I polifenoli: gli alleati più preziosi per una dieta sana, cosa sono e dove sono contenuti

    I polifenoli sono delle molecole organiche dal grande potere antiossidante ne esistono in natura circa 5000 famiglie differenti e il loro valore, per una dieta sana, consiste nella loro capacità, essendo appunto dei forti antiossidanti, di favorire lo smaltimento dei radicali liberi, rallentando quindi l'invecchiamento, aiutandoci a prevenire le malattie cardiovascolari e l'insorgenza dei tumori.
    Sono contenuti in tantissimi alimenti come ad esempio nelle arancie, nei pomodori, nel vino rosso, nei frutti di bosco, nei funghi e in molti cibi ancora
  2. Gli alimenti probiotici: cosa sono e perchè devono essere integrati in una dieta sana

    Per cibi probiotici si intendono tutti quegli alimenti, come ad esempio lo yogurt, che al loro interno contengono batteri ancora vivi;
    gli alimenti probiotici sono fondamentali da integrare in una dieta sana in quanto regolano il corretto funzionamento del sistema immunitario e contribuiscono a mantenere in salute la flora batterica intestinale, cioè l'insieme di tutti quei microrganismi che popolano il nostro intestino (enzimi, batteri, etc) e che svolgono diverse funzioni durante tutto il processo di digestione dei cibi tra cui una delle più rilevanti è quella antimicrobica che consente di evitare l'aggressione di agenti patogeni all'epitelio intestinale.
  3. Le fibre: perchè sono così importanti per una dieta sana

    Le fibre prevengono la costipazione inquanto aumentano la massa fecale e di conseguenza diminuiscono la permanenza delle sostanze tossiche nel tratto intestinale;.
    contribuiscono inoltre a ridurre il picco glicemico postprandiale e la risposta insulinica cosa che può essere particolarmente importante in persone affette da diabete, prevengono l'insorgenza di malattie cardiache aumentando i livelli lipidici nel sangue e, per finire, aumentano la sensazione di appetito riducendo il rischio di sovrappeso ed obesità. I cibi a maggior contenuto di fibre, importanti quindi da integrare in una dieta sana sono proprio la frutta e la verdura (ecco perchè tutti le consigliano), oltre che i legumi e le gamiglie (crusca, avena e cereali in genere).

Sostieni operation smile

FacebookGoogleTwitterYoutubeLinkedinYahoo

Copyright © 2012 - 2014 Tutti i diritti riservati
PI 02992130738 | REA TA184606
Contattaci | Unadieta.It