ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Dieta menopausa: consigli e piccole accortezze


dieta menopausaUna dieta per la menopausa si rende necessaria per tutta una serie di ragioni; prima di tutto è abbstanza normale tendere ad ingrassare invecchiando, fondamentalmente perchè diminuisce l'attività fisica, per quanto riguarda le donne poi è piuttosto fisiologico che nel periodo che precede la menopausa si possa mettere su qualche chilo di troppo. Durante la menopausa la produzione di ormoni (estrogeni) viene alterata e questo rende più soggette le donne ad ingrassare; ma questa non è una condizione imprescindibile e, nostante l'aumento di peso sia abbastanza fisiologico, lo ripetiamo, può essere contrastato con una dieta adatta alla menopausa e con uno stile di vita sano. A parte i fattori soggettivi e le predisposizioni naturali che possono favorire o meno il fatto di ingrassare il problema è sostanzialmente che diminuendo l'attività fisica diminuisce la massa muscolare e questo, se non si cambiano le proprie abitudini alimentari, può facilmente portare ad ingrassare. Tutto questo può compromettere in maniera anche importante la vostra salute, aumentando il rischio di insorgenza di ipertensione e diabete (solo per fare un esempio); come per qualsiasi dieta non esiste una dieta ideale che vi permetta di non ingrassare dopo la menopausa, è possibile però usare alcune accortezze per evitare quanto meno di rendere l'aumento di peso inevitabile.

Cosa fare per non ingrassare in menopausa

Come sempre bastano alcune buone abitudini e piccole accortezze per mantenersi in forma ed in buona salute, il corpo umano infatti è una macchina straordinaria e, seppure col passare degli anni perda qualche colpo, questo è innegabile, è nostro dovere mantenerlo nelle migliori condizioni il più a lungo possibile;
ecco cosa si può fare per mantenersi in forma anche dopo la menopausa.

  1. Non smettere di fare attività fisica: per carità, gli anni passano per tutti, ma invecchiare non significa per forza doversi sedere in poltrona passando le giornate a mangiucchiare tutto quello che vi capita a tiro e guardando soap opera; continuate quindi a tenervi in attività, per evitare il più possibile la perdita di massa muscolare.
  2. Ridurre le porzioni: è piuttosto facile mantenere il proprio peso anche dopo la menopausa semplicemente riducendo di poco le porzioni (e conseguentemente l'apporto calorico)

L'alimentazione durante la menopausa

Essendo la menopausa un momento molto importante nell'arco della vita di una donna anche l'alimentazione deve cambiare per fare in modo che questo passaggio fondamentale avvenga nel modo più "dolce" possibile;
dovrete quindi abituare a ridurre sensibilmente alcuni tipi di alimenti mentre non potrete evitare di consumarne altri.
Vediamo quindi più nel dettaglio quali alimenti è preferibile consumare durante e dopo la menopausa e di quali invece è preferibile limitare il consumo.

  1. Carne: se siete proprio delle appassionate di carne prediligete quella bianca e limitate il più possibile il consumo di carne rossa
  2. Pesce: alimento che non dovrebbe mai mancare sulla tavola di nessuno, tentate di consumarlo almeno 2/3 volte la settimana
  3. Uova: una dieta equilibrata, anche in menopausa, prevede l'assunzione di tutti gli alimenti nella loro varietà, non rinunciate quindi al consumo di uova, ma nemmeno eccedete
  4. Formaggi: meglio quelli magri che quelli grassi, è un alimento che non deve mancare sulla vostra tavola, è infatti molto ricco di calcio, ma esagerare col consumo di formaggio può portare diversi tipi di scompensi.
  5. Cereali: meglio quelli integrali che quelli raffinati, ma questo vale sempre per tutte le età, non solo per la dieta per le donne in menopausa, ok quindi pane e pasta integrali, meno bene quelli prodotti con farien bianche
  6. Frutta e verdura: sono importanti sempre, in menopausa ancora di più
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606