ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Basilico Genovese DOP

Basilico Genovese DOP Il basilico genovese DOP è uno dei prodotti italiani più conosciuti nel mondo, coltivato su tutto il versante tirrenico della Liguria, raramente nel nostro paese si riscontra un tale attaccamento verso una singola coltura da parte di un'intera regione; il basilico genovese si distingue dalle altre varietà per le dimensioni ridotte delle foglie e per un gusto particolarmente delicato privo di qualunque sentore di menta. L’uso del basilico genovese DOP è praticamente illimitato, usato per insaporire salse e sughi, si abbina a perfezione a qualsiasi tipo di cibo (dalle focacce al pesce) ed è l’ingrediente principe del pesto genovese, piatto tipico per eccellenza della cucina ligure e probabilmente quello che meglio rappresenta a livello enogastronomico l’intera regione.

Basilico Genovese DOP: informazioni e curiosità

Disciplinare Basilico Genovese DOP

TIPOLOGIA PRODOTTO
Ortofrutticoli e cereali
REGIONE DI PRODUZIONE
Liguria
PROVINCE DI PRODUZIONE
Genova, Imperia, Savona
DATA PUBBLICAZIONE GUCE/GUUE
GUCE L 259 del 05.10.05
GUUE L 178 del 13.07.10
NUMERO REGOLAMENTO CEE/CE/UE
Reg. CE n. 1623 del 04.10.05
Reg. UE n. 611 del 12.07.10

Informazioni su Produttori e Organismi di Controllo

Consorzio di Tutela del Basilico Genovese DOP
Sito - Telefono: 0105601152
ODC: Unioncamere Liguria
Sito - Telefono: 010248521

La coltivazione del basilico ha origini antichissime in tutti i paesi che affacciano sul mediterraneo, basti dire che ad esempio gli antichi egizi consideravano sacra questa pianta; in Liguria il basilico arriva in epoca romana ed è da allora che inizia l’avventura del basilico genovese DOP che attraverserà i secoli e i millenni per arrivare sino ai giorni nostri ancora carico di profumi e sapori certamente antichi ma che non sembrano risentire in alcun modo dello scorrere del tempo. Una piccola curiosità riguarda il fatto che, in epoca antica, il basilico trovava maggior impiego come pianta officinale che non in cucina, le sue proprietà benefiche per il nostro organismo sono infatti ancora oggi conosciute; ma a rendere unico il basilico genovese DOP, come abbiamo avuto modo di accennare, è la totale assenza di note che ricordino la menta, caratteristica dovuta ai particolarissimi fattori ambientali che contraddistinguono la Liguria e che rendono il basilico genovese DOP un prodotto unico non solo in termini di gusto e profumo ma anche a livello organolettico

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606