ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Milano 2015: Nutrire il pianeta, energia per la vita


Expò Milano 2015

Per esposizione universale si intende un grande evento organizzato con cadenza quinquennale e normalmente della durata massima di sei mesi;
la prima esposizione universale ufficialmente riconosciuta dal BIE (Ufficio Internazionale delle Esposizioni) si tenne a Londra e risale al lontano 1851.
Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti, ma le Expò si sono susseguite negli anni contribuendo a contestualizzare artisticamente le varie epoche, segnando gusti e tendenze e regalando in molte occasioni infrastrutture, installazioni ed opere anche dal valore monumentale (come ad esempio la tour eiffel) che sono poi diventate patrimonio artistico e culturale dell'intera umanità.

Expò 2015: non cala l'allarme sulle infiltrazioni mafiose

In occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario Gianni Pittella, vicepresidente vicario del parlamento europeo, non perde occasione di rimarcare quanto sia importante non abbassare mai il livello di guardia sull'infiltrazione delle organizzazioni mafiose nell'Expò di Milano.
Corruzione, gestione degli appalti, infiltrazioni di grandi e piccole associazioni criminali sono i nemici da cui proteggere questo evento che può essere si una grande occasione per il paese ma che rischia sempre di diventare una grande occasione mancata.

Expò 2015: news dal lazio

é Latina l'altra città del Lazio dopo Roma ad essere stata scelta dall'Anci quale seconda sede regionale per ospitare iniziative dedicate all'Expò di Milano;
ne da ufficialità il presidente dell'Anci con una lettera al primo cittadino di Latina, nella quale appunto comunica al sindaco che la sua città ha superato le candidature di Viterbo e Frosinone.

Expò: scelto il logo del padiglione Italia

logo expò 2015 padiglione italiaSi tratta di un germoglio tricolore il logo del nostro padiglione per la prossima Expò 2015 di Milano;
il logo, che vedete qui a sinistra, è veramente brutto a nostro parere, a differenza di quanto dichiarato da Diana Bracco, presidente di Ecpo 2015 e commissario generale di sezione del padiglione Italia, che sostiene invece si tratti di un logo giovane, fresco.
Capiamo che difficilmente avrebbe potuto sostenere il contrario, ma davvero l'Italia, patria del design, non è copace di produrre loghi migliori di questo?

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606