ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Ricette tipiche abruzzesi, i piatti della tradizione


Tre ricette di piatti tipici abruzzesi

Iniziamo questo post dedicato alle ricette tipiche abruzzesi (vedremo più avanti come preparare tre piatti tipici) con un rapido excursus su quella che è l'eccezionale cucina di questa regione;
come tante altre realtà italiane anche l'Abruzzo esprime la varietà del suo paesaggio e tutta la sua bio diversità attraverso le sue ricette tipiche.
L' Abruzzo è infatti una regione caratterizzata da due differenti microclimi, quello di mare e quello di montagna, questa regione è infatti bagnata da oltre 130 km di costa e al contempo è attraversata dagli Appennini (proprio in Abruzzo sorge il gran sasso, un patrimonio inestimabile del nostro paese);
questa caratteristica paesagistica abruzzese oltre che tanti paesaggi mozzafiato ci regala anche una tradizione culinaria fatta di ricette e piatti tipici dall'altissimo valore non solo enogastronomico ma anche storico e culturale.

In questo post, oltre a presentare tre piatti tipici abruzzesi presenteremo anche alcuni prodotti tradizionali di questa regione (nel prossimo paragrafo) prima di presentare le tre ricette tipiche abruzzesi che abbiamo scelto in rappresentanza della cucina dell’Abruzzo

Ricette tipiche abruzzesi: i prodotti locali da abbinare

Quando abbiamo deciso di scrivere un post sulle ricette tipiche abruzzesi abbiamo capito subito che non potevamo esimerci dal presentare quelli che erano i prodotti locali d’eccellenza di questa regione;
e del resto se decideste di preparare uno dei tre piatti tipici abruzzesi che presenteremo nel prossimo paragrafo cosa ci potrebbe essere di meglio che organizzarli in un contesto appropriato, accostando magari vini, salumi, formaggi e altri prodotti tipici d’eccellenza abruzzesi.
Prima di presentarvi quindi le tre ricette di piatti tipici abruzzesi che abbiamo scelto per raccontarvi le tradizioni culinarie di questa regione vediamo quali sono i prodotti più buoni che la grande terra d’Abruzzo ci regala

I vini da abbinare ai piatti tipici abruzzesi

Non perdiamo dunque altro tempo e vediamo quali sono i vini abruzzesi ideali da abbinare alle ricette dei piatti tipici di questa regione

  1. Controguerra: è un vino tipico dell’Abruzzo del nord, ideale per gli abbinamenti ai piatti tipici abruzzesi tanto per quelli a base di carne quanto per quelli a base di pesce in quanto viene prodotto in due versioni (sia rosso fermo che bianco frizzante)
  2. Trebbiano d’Abruzzo: questo vino viene prodotto in tutto l’Abruzzo, ideale per accompagnare le ricette tipiche abruzzesi, si tratta di un vino dal colore giallo paglierino, profumo intenso e sapore asciutto e vellutato
  3. Montepulciano d’Abruzzo: è tra i vini rossi italiani più apprezzati nel mondo, dalla tradizione antichissima, adatto ai sapori forti tipici dei piatti e delle ricette abruzzesi, si abbina bene a carni e formaggi stagionati

Salumi e formaggi tipici abruzzesi

Visti i vini, possiamo passare a presentare alcuni prodotti tipici della produzione casearia e di insaccati tipici di questa regione

  1. Caciofiore aquilano: Si tratta di un formaggio, come suggerisce il nome, tipico de L’Aquila, di antichissima tradizione, è un formaggio a pasta morbida e cremosa impreziosito da un profumo di zafferano
  2. Annoia: l’annoia rientra nella famiglia dei così detti “salumi poveri” perché prodotta a partire dallo stomaco e dalle budella di maiale, tipica del chietino, particolarmente famigerata è l’annoia prodotta ad Ortona
  3. Pecorino marcetto: prodotto tipicamente nella provincia de L’Aquila è un formaggio prodotto, come suggerisce il nome, con latte di pecora è molto particolare perché viene realizzato a partire dallo scarto di produzione di altri formaggi

Prodotti d'eccellenza dell'enogastronomia abruzzese

Ma le eccellenze dell’Abruzzo non si limitano solo a salumi e formaggi,  esistono tanti altri prodotti tipici, alcuni dei quali rinomati in tutto il mondo, vediamo velocemente quali sono

  1. Confetti di Sulmona: in questa città abruzzese c’è un’antichissima tradizione nella produzione dei confetti che risale addirittura al ‘400 e che rende i confetti di Sulmona fra i più rinomati al mondo
  2. Centerba: altro prodotto famoso in tutto il mondo, il centerbe è un amaro tipico abruzzese, unica, sola, incontrastata regina dei centerba è quella prodotta dalla distilleria toro di Casauria
  3. Bocconotti: sono un dolce tipico a base di cioccolato, cannella e mandorle originario della provincia di Chieti

Tre ricette e piatti tipici della cucina abruzzese

Dopo aver visto quali sono i vini più pregiati di questa fantastica terra, scoperti i salumi ed i formaggi tipici oltre che alcune delle eccellenze enogastronomiche abruzzesi famose in tutto il mondo, è arrivato finalmente il momento di conoscere le tre ricette tipiche abruzzesi che abbiamo deciso di presentare in questo post

  1. Ricette tipiche abruzzesi: gli spaghetti alla chitarra

    Gli spaghetti alla chitarra sono fra i piatti tipici abruzzesi di maggior successo, tanto che oggi, secondo le diverse varietà regionali, questo piatto tipico è diffuso un po’ in tutto il centro e sud Italia;
    si tratta di una pasta all’uovo simile ai tagliolini, che è poi il tipo di pasta che abbiamo deciso di usare in questa ricetta, adattandola un po’ rispetto a quella originale, ma del resto si tratta di un piatto abbastanza semplice da preparare almeno a patto di non dover fare la pasta in casa (nel qual caso la difficoltà aumenta notevolmente, ed anche i tempi di preparazione)

    Spaghetti alla chitarra: ingredienti

    Olio Extravergine d’oliva Abruzzese (quanto basta) | carne di vitello (polpa, 100gr) | carne di maiale (polpa, 50gr) | Castrato (50gr) | Vino rosso (quanto basta) | Passata di pomodoro | Pecorino romano DOC (grattugiato, 50gr) | Cipolla | Sale | Peperoncino | Tagliolini (quanto basta)   

    Spaghetti alla chitarra: preparazione

    1. Riempire un tegame d’acqua e mettetelo a bollire
    2. Tritare la cipolla e preparare il soffritto
    3. Aggiungere la polpa di vitello, maiale e castrato (precedentemente macinati) al soffritto e lasciare rosolare
    4. Alzare il fuoco e aggiungere il vino (lasciare sfumare)
    5. Aggiungere la passata di pomodoro (quando il vino è completamente evaporato)
    6. Condire con sale e peperoncino e lasciare in cottura
    7. Salare l’acqua e bollire i tagliolini
    8. Scolare i tagliolini un paio di minuti prima che siano pronti e terminare la cottura in casseruola con la carne e la passata di pomodoro
    9. Servire in tavola ben caldo
  2. Ricette tipiche abruzzesi: Maiale 'Ndocca 'Ndocca

    Tipica della provincia di Teramo, questa ricetta, è realizzata con i tagli meno pregiati del maiale;
    sono numerose le ricette tipiche abruzzesi che hanno questa caratteristica, quella cioè di essere pensate per recuperare i tagli meno nobili della carne di maiale, tuttavia questa variante tipica di Teramo è una delle più famose di questa regione.

    Maiale 'ndocca 'ndocca: ingredienti

    Carne di maiale assortita (1kg, tra cotica, orecchie, muso, costata e piegi), alloro (quanto basta), Aglio (uno spicchio), peperoncino (a gradimento), rosmarino (quanto basta), aceto, sale, pepe (in grani)

    Maiale 'ndocca 'ndocca: preparazione

    1. Marinare la carne di maiale in acqua fredda con un cucchiaio di aceto per almeno 12 ore
    2. Tagliare in tocchi la carne di maiale
    3. Bollire la carne (per almeno 4 ore) condita con gli odori (rosmarino, aglio, alloro, peperoncino) in una terrina
    4. Servire ancora bollente
  3. Ricette tipiche abruzzesi: Arrosticini

    Si tratta sostanzialmente di spiedini di carne di pecora, tuttavia definire gli arrosticini come un piatto tipico è alquanto riduttivo, di tutte le ricette tipiche abruzzesi probabilmente gli arrosticini sono gli unici capaci di essere quasi un’icona di questa regione (una specie di “piatto nazionale”); vediamo come prepararli

    Arrosticini: ingredienti

    Carne di pecora (1kg) | Olio extravergine di oliva (abruzzese) |  Succo di limone (quanto basta) | Rosmarino (quanto basta) | Pepe (quanto basta) | Altre spezie e odori (a gradimento)

    Arrosticini: preparazione

    1. Scegliere diversi tagli di carne ovina (collo cosciotto, costina e spalla)
    2. Tagliare la carne (divisa per pezzi) in tocchi piccoli
    3. Preparare gli spiedi (alternando un taglio magro ad uno grasso)
    4. Disporre gli arrosticini su un piatto e vaporizzate olio EVO e succo di limone
    5. Terminare di insaporire con il rosmarino e il pepe (più altre spezie)
    6. Cuocere alla griglia
    7. Consumare bollenti
Hai trovato utile questo post sulle ricette, i piatti e i prodotti tipici abruzzesi?
Condividilo sui social network
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606