ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Ricette tipiche campane: i piatti della tradizione


Tre ricette di piatti tipici campani

Il nostro viaggio attraverso i piatti tipici delle regioni italiane continua in questo post dedicato alle ricette tipiche campane; prima di entrare nel vivo, però, permetteteci di precisare che in questo post parleremo esclusivamente delle ricette, dei piatti e delle tradizioni tipiche campane escludendo da queste quelle che riguardano più strettamente la realtà napoletana.
Alla città di Napoli, infatti, dedicheremo un post ad hoc, mentre in questo vogliamo concentrarci sulle ricette e i piatti tipici del resto della Campania.

Come tante altre regioni italiane in Campania si incontrano e si fondono due diverse concezioni culinarie, quella legata al mare e quella legata invece alle realtà agricole e rurali dell'entroterra;
in questo post oltre a presentare tre ricette tipiche campane impareremo a conoscere i prodotti e le eccellenze enogastronomiche di questa regione (lo vedremo nel prossimo paragrafo) mentre in chiusura spiegheremo più dettagliatamente come preparare i tre piatti tipici campani che abbiamo selezionato in rappresentanza della tradizione culinaria che caratterizza la campania.

Ricette e piatti campani: i prodotti locali

Prima di entrare nel merito delle tre ricette tipiche campane che abbiamo scelto di proporre, come abbiamo fatto anche negli altri post dedicati ad altre regioni, vogliamo soffermarci un attimo per a conoscere meglio i prodotti locali d’eccellenza dell’enogastronomia campana;
e poi non avremmo potuto mai suggerire tre piatti tipici campani senza allo stesso tempo consigliare i migliori abbinamenti possibili in fatto di vini, formaggi, salumi ed altri prodotti locali della Campania.
Per scoprire quali sono le tre ricette tipiche campane che abbiamo scelto serve pazientare fino al prossimoo paragrafo, adesso conosciamo meglio i prodotti locali di questa regione.

I vini da accostare ai piatti tipici campani

Vediamo quindi tre vini campani ideali da abbinare a dei piatti tipici di questa regione

  1. Aglianico del taburno: è un vino rosso originariamente prodotto nella provincia di Benevento e ad oggi diffuso in tutta la Campania, dal sapore asciutto ed intenso
  2. Fiano di Avellino: è un vino bianco prodotto nella provincia di Avellino da 4 differenti vitigni (Fiano, Greco, Coda di volpe e Trebbiano), il fiano di Avellino è, a tutti gli effetti, uno dei campioni italiani della produzione vinicola
  3. Greco di Tufo: questo vino non ha bisogno di presentazioni, si tratta di un bianco famoso ed affermato in tutto il mondo e probabilmente uno dei vini più pregiati della produzione italiana

Salumi e formaggi da accostare ai piatti tipici campani

Ora che abbiamo visto alcuni vini ideali da abbinare alle ricette tipiche campane vediamo quali sono i formaggi e i salumi tipici di questa terra

  1. Mozzarella di bufala: è certamente vero che la mozzarella di bufala viene prodotta ovunque ma è altrettanto vero, senza ombra di dubbio, che ovunque nel mondo la mozzarella di bufala campana è unanimemente ritenuta la migliore di tutte
  2. Provolone del Monaco: questo formaggio è prodotto esclusivamente dal latte di vacche che vengono allevate solo in Campania, ad Agerola, potete sicuramente mangiare tanti tipi di provolone, ma quello del monaco è solo campano
  3. Fior di latte: qui entriamo un attimo in conflitto d’interessi, il fior di latte, infatti, è anche un prodotto tipico pugliese (e noi siamo pugliesi, come saprete), tuttavia dobbiamo ammettere che quello campano è assolutamente un prodotto di qualità superiore apprezzato e riconosciuto ovunque nel mondo

Altri prodotti d’eccellenza della cucina campana

Fin qui abbiamo visto i prodotti tipici d’eccellenza in fatto di vini e formaggi, ma la Campania ci regala tanti altri prodotti di qualità superiore ideali da abbinare a delle ricette tipiche campane, vediamone alcuni

  1. Limoni di Sorrento: questa specie di limoni (ad indicazione geografica protetta) non solo è molto nota per la sua qualità ma viene anche usata per la produzione dei migliori liquori al limone (limoncelli) italiani
  2. Carciofo di Paestum: altro prodotto ad indicazione geografica protetta, che cresce solo nella zona di Paestum e testimonia non solo della grande ricchezza che questa terra (la campania) offre in termini di agricoltura ma anche dell’enorme bio diversità che contraddistingue il nostro paese (non esiste un paese al mondo con una paragonabile varietà di prodotti ortofrutticoli di produzione locale)
  3. Fico bianco del Cilento: il Cilento è una terra fantastica, assolutamente unica, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’unesco ci regala non solo un paesaggio mozzafiato ed incontaminato ma anche una grande varietà di prodotti tipici che crescono solo in quella zona e di cui il fico bianco è, probabilmente, il più rinomato

Tre ricette e piatti tipici della cucina campana

Dopo aver dato il giusto risalto ai vini, ai salumi ed ai formaggi tipici di questa grande terra, vediamo come preparare tre piatti tipici campani; le tre ricette tipiche campane che abbiamo deciso di presentare in questo post, come abbiamo accennato più volte in questo post, non tengono conto della tradizione napoletana (sulla cui cucina tipica abbiamo deciso di scrivere un post ad hoc).
Vediamo quindi quali sono le tre ricette tipiche campane che abbiamo scelto di presentare

  1. Ricette tipiche campane: Minestra maritata

    Questa ricetta tipica campana è l’ennesimo piatto dalla tradizione regionale italiana che ci racconta di un tempo passato, in cui le nostre regioni erano popolate di contadini e dove gli usi e i costumi che questo tipo di economia prettamente rurale generava si rispecchiavano direttamente nella cucina attraverso questi piatti tipici;
    la minestra si dice maritata perché oltre agli ingredienti vegetali (tipici di ogni minestra) fra gli ingredienti abbiamo anche la carne.
    La minestra maritata è, come tante altre ricette tipiche che abbiamo visto, tipicamente un piatto da recupero, andiamo quindi subito a vedere come si prepara

    Minestra maritata: ingredienti

    Scarola (400gr) | Cicoria (500gr) | Finocchio (250gr) | Sedano (una costa) | Pancetta (200gr) | Pecorino Romano DOC (50gr) | Brodo di Carne (quanto basta) | Olio (EVO) | Sale (quanto basta) | Pepe (quanto basta)

    Minestra maritata: preparazione

    1. Minestra maritata: preparazione
    2. Preparare il brodo di carne (mista, gallina, manzo, suino)
    3. Pulire e lavare le verdure (scarola, cicoria, finocchio)
    4. Cuocere le verdure separatamente
    5. Far saltare la pancetta
    6. Mischiare il brodo di carne con il soffritto e la pancetta
    7. Saltare le verdure mischiandole insieme
    8. Unire il brodo di carne (insaporito col soffritto della pancetta e cotto a fuoco lento per almeno 20 minuti) alle verdure
    9. Cuocere in forno a 200° C per almeno 20/30 minuti
  2. Ricette tipiche campane: melanzane al cioccolato

    E’ una ricetta tipica della campania, veramente particolare, che negli ultimi anni sta diventando sempre più conosciuta in tutto il paese;
    questo è come sempre un bene perché ci aiuta a mantenere ben saldo il filo che ci lega con l’Italia del passato ma è anche importante, quando si preparano questi piatti, sapere da dove vengono affinché rimanga intatta la memoria delle culture e delle tradizioni che li hanno originati

    melanzane al cioccolato: ingredienti

    Melanzane (4/5) | Cacao amaro (in polvere, 250gr) | Arancia (candita, 250gr) | Cioccolato Extra fondente (una tavoletta, 200gr) | Farina (150gr) | Noci (250gr) | Pinoli (250gr) | Zucchero (250gr)

    melanzane al cioccolato: preparazione

    1. Lavare le melanzane
    2. Tagliare le melanzane a fettine (come per una parmigiana)
    3. Tritare noci e pinoli
    4. Tagliare a tocchi la tavoletta di cioccolato fondente
    5. Mettere un tegame di acqua a bollire
    6. Mettere un tegame più piccolo in quello dove bolle l’acqua (a bagno maria)
    7. Nel secondo tegame mettere a sciogliere il cioccolato tagliato a tocchi
    8. In un altro tegame, a fuoco lento, sciogliere lo zucchero in due bicchieri d’acqua e aggiungere il cacao in polvere
    9. Mischiare le due creme (il cioccolato fondente, e lo sciroppo di cacao amaro)
    10. Friggere le melanzane
    11. Stendere in una teglia una fila di melanzane, coprirle con crema e con le noci e i pinoli (precedentemente tritati) e l’arancia candita
    12. Preparare due/tre strati
    13. Lasciare in frigo (per due, tre ore)
  3. Ricette tipiche campane: Mozzarella in Carrozza

    Le mozzarelle in carrozza sono ormai consumate in tutto il paese e sono, per di più, così diffuse e comuni che molti altri territori, nel tempo, hanno iniziato a rivendicarne la paternità; al netto delle varianti regionali che possiamo trovare un po’ in tutta Italia, le mozzarelle in carrozza sono però un piatto tipico campano a tutti gli effetti. Vediamo quindi come prepararla

    Mozzarella in Carrozza : ingredienti

    Pan carrè (quanto basta) | Mozzarella (un pezzo, 500gr) | Uova (due) | Farina (quanto basta) | Latte (1/3 bicchiere | sale (quanto basta) | Pepe (quanto basta) | Olio (EVO)

    Mozzarella in Carrozza : preparazione

    1. Tagliare la mozzarella (in fette spesse almeno un centimetro)
    2. Sbattere le uova, aggiungendo il latte, il sale (un pizzico per ogni uovo) e il pepe
    3. Adagiare ogni fetta di mozzarella tra due fette di pan carrè
    4. Premere bene il “sandwich” e passarlo nella farina
    5. Passare il “panino” infarinato nell’uovo e farlo impregnare bene
    6. Ripassare quindi il panino all’uovo nella farina (da entrambi i lati)
    7. Friggere (da entrambi i lati)
    8. Consumare bollente
Hai trovato utile questo post sulle ricette, i piatti e i prodotti tipici campani?
Condividilo sui social network
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606