ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Ad Enna reinventano il baratto: offrono cibo in cambio di spazzatura


baratto cibo

Abbiamo già avuto occasione di parlare del progetto pilota avviato a Bolzano chiamato RE-Food, teso a riciclare il cibo, oggi vogliamo parlare di un'altra idea made in Italy molto interessante che riguarda il cibo ma non solo;
per farlo ci allontaneremo dal nord-est d'Italia e coglieremo l'occasione per sfatare un mito, duro purtroppo a morire, per farlo andremo un pò più a sud...
No, non stiamo parlando dell'Emilia o della Toscana, occorre andare più a sud...E non parliamo nemmeno del Lazio o dell'Umbria, ancora più a sud bisogna andare, più a sud...

Nemmeno della Campania o della Puglia stiamo parlando, più a sud vogliamo andare, ancora più a sud...
Per parlare di questa fantastica idea andiamo in Sicilia, ad Enna per la precisione!
Questo giusto per dire che le buone idee non solo siamo capaci di averle anche noi italiani, mica solo i tedeschi, ma per sottolineare come quello della poca intraprendenza del meridione è, purtroppo ancora troppo diffuso, un mito falso e niente altro di più.
Ad Enna infatti hanno avuto un'idea per incentivare il riciclo e, allo stesso tempo, dare un sostegno in ogni caso importante, in questi tempi di crisi, alle famiglie che, grazie alla spazzatura riciclata, possono ricevere in cambio del cibo.
L'idea è tanto semplice quanto innovativa, il riciclo, è risaputo, oltre che a rendere meno impattante a livello ecologico la nostra presenza sul pianeta è anche un bel business, i materiali riciclabili, infatti, come vetro, plastica e latta possono essere rivenduti e generano per tanto ricchezza;
ad Enna quindi, aderendo al network nazionale "Liberamente", hanno costruito un "Ecopunto" presso il quale la cittadinanza potrà portare la propria "spazzatura" riciclabile e ricevere in cambio generi alimentari di prima necessità quali pasta e scatolame.
All'iniziativa partecipa anche il comune che convoglierà presso l'Ecopunto tutti i rifiuti prodotti dagli enti pubblici (uffici, scuole, etc) devolvendo in beneficienza i generi alimentari che ne ricaverà alle famiglie più indigenti.

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606