ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Ginnastica isometrica: info e benefici

Ginnastica isometrica

La ginnastica isometrica non è una delle forme di allenamento più note al grande pubblico ma non per questo è una ginnastica meno importante per il nostro corpo; tutt’altro, come capirai nel corso di questo post, la ginnastica isometrica è una forma di allenamento ideale per l’aumento della massa muscolare ed una delle più efficaci. Come frequentemente accade in questi casi però, quando una ginnastica si concentra prevalentemente su un solo aspetto (in questo caso la crescita della massa muscolare) perde in efficacia su altri aspetti che sono altrettanto rilevanti in una seduta di allenamento. Fin qui l’introduzione alla ginnastica isometrica è stata forse un po’ troppo oscura, ma vai avanti nella lettura e vedrai che tutto sarà più chiaro.

Che cos'è la ginnastica isometrica

Ginnastica isometrica: info ed eserciziLa ginnastica isometrica, a dispetto del nome altisonante, si basa su concetto estremamente semplice: favorire la crescita della massa attraverso contrazioni muscolari in assenza di movimento; in altre parole, e più chiare, il presupposto è grosso modo lo stesso degli elettrostimolatori con la differenza, ovviamente, che la contrazione muscolare è volontaria e non stimolata da un impulso elettrico

Tutto quello che devi sapere sulla ginnastica isometrica

Sostanzialmente la ginnastica isometrica consiste nel creare un’opposizione statica contro qualcosa di immobile, come ad esempio spingere con le braccia contro un muro; in questo caso il muscolo, pur contraendosi, rimane sostanzialmente “fermo”, non si allunga ne si accorcia quindi, ma solo si contrae, favorendo il raggiungimento del così detto “sfinimento muscolare” e conseguentemente l’aumento della massa.

Benefici della ginnastica isometrica

Il principale beneficio della ginnastica isometrica consiste nel favorire una crescita più rapida della massa muscolare, migliorando al contempo tonicità e reattività (quindi in definitiva anche la forza); si tratta di una forma di ginnastica poco adatta ai neofiti ma sicuramente efficace per coloro che si allenano ormai da tempo e vogliono tentare una strada più rapida per conseguire i loro obiettivi di crescita della massa muscolare.

Controindicazioni della ginnastica isometrica

Come accennato nel paragrafo precedente la maggior controindicazione della ginnastica isometrica riguarda prevalentemente i neofiti; chi non fosse già discretamente allenato e dovesse provare a cimentarsi in questo tipo di ginnastica, infatti, potrebbe facilmente finire per procurarsi danni di diversa entità, questo perché le articolazioni risultano ancora bloccate e la muscolatura insufficienze (sia come volume, ma prevalentemente per tonicità) a sostenerle correttamente durante le sedute di allenamento.

Efficacia della ginnastica isometrica

La ginnastica isometrica, per gli scopi per i quali è stata pensata, è assolutamente efficace; con questo s’intenda che si tratta di una forma di allenamento pensata prevalentemente per coloro che vogliano scolpire il proprio corpo puntando ad aumentare la massa muscolare per definirla sempre di più. La ginnastica isometrica è quindi una tecnica di allenamento che si rivela assolutamente indicata per i body builder e per gli sportivi che abbiano la necessità di lavorare sull’esplosività. Per tutti gli altri, invece, esistono forme di allenamento sicuramente più indicate della ginnastica isometrica

Ginnastica isometrica: esercizi e informazioni

Nei prossimi paragrafi tenteremo di imparare a conoscere meglio i principi della ginnastica isometrica, scoprendo quali sono, se ci sono, gli attrezzi più indicati per questa forma di allenamento, quali sono i muscoli più coinvolti ed alcuni esercizi tipo della ginnastica isometrica. Lungi da noi ovviamente il volere essere perfettamente esaustivi in merito, soprattutto per la parte che riguarda gli esercizi, del resto, come abbiamo ripetuto in altre occasioni, è abbastanza proibitivo trasporre per iscritto il modo opportuno di svolgere determinati esercizi e questo vale, ovviamente, tanto per la ginnastica isometrica quanto per qualunque altra forma di allenamento

Attrezzi usati nella ginnastica isometrica

La ginnastica isometrica è fondamentalmente una ginnastica a corpo libero quindi non necessita di attrezzi particolari per essere eseguita; come accennato in uno dei paragrafi precedenti, tuttavia, gli elettrostimolatori funzionano grosso modo alla stessa maniera quindi è possibile seguire questa forma di allenamento usando questo genere di strumenti, tuttavia noi di unadieta.it non ci sentiamo di consigliarlo. L’ideale, per chi voglia fare della ginnastica isometrica, è allenarsi nella maniera classica, che vedremo più nel dettaglio nell’ultimo paragrafo di questo nostro excursus.

Muscoli coinvolti nella ginnastica isometrica

La ginnastica isometrica può coinvolgere tutta la muscolatura, è una questione di scelte; può essere impiegata per rinforzare, ad esempio, solo gli addominali, oppure può essere impiegata e pensata ad hoc per coinvolgere tutta la muscolatura. I muscoli coinvolti nella ginnastica isometrica dipendono quindi dalle esigenze di chi la pratica e non esistono quindi fasce muscolari che non possano essere allenate mediante questo tipo di ginnastica.

Esercizi tipo della ginnastica isometrica

Come detto gli esercizi di ginnastica isometrica prevodono semplicemente la contrazione di un determinato muscolo, per questo motivo possono essere fatti in qualunque momento ed in qualunque posto; la contrazione della muscolatura può essere, per così dire, “volontaria” e quindi consistere semplicemente nella contrazione stessa o può essere ricercata applicando una pressione su un oggetto fermo. Un esempio può essere quello di spingere contro un muro, oppure contro il tetto dell’auto (quando siete fermi ad un semaforo) chiudendo i pugni. Come si può constatare è una forma di ginnastica estremamente semplice, basta infatti un minimo di fantasia per inventarsi infinite tipologie di esercizi di ginnastica isometrica differenti.

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606