ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Ginnastica perineale: info e benefici

Ginnastica perineale

La ginnastica perineale, come vedremo nel corso di questo post, ha proprietà e benefici abbastanza peculiari; si tratta di una forma di allenamento che andrebbe praticata assiduamente sin da ragazzi per prevenire alcuni problemi che, con l’andar degli anni, diventano piuttosto comuni. In questa introduzione ci preme spiegare anzitutto cosa sia il perineo, cioè quel particolare anatomico che, semplificando un po’, è posizionato tra l’ano e i genitali. Nel corso di questo post oltre a definire cosa sia la ginnastica perineale, come si pratica, quali sono i benefici e le controindicazioni, tenteremo anche di capire perché questo tipo di allenamento risulta così cruciale per il benessere psico-fisico di chiunque

Che cos'è la ginnastica perineale

Ginnastica perineale: info ed eserciziLa ginnastica perineale è una forma di allenamento che serve a garantire la tonicità dei muscoli che circondano il perineo i quali sono quelli atti a favorire la continenza, cioè ad evitare la perdita involontaria di feci e/o urine;
detto questo risulta ovvio come la ginnastica perineale sia utile non solo per le donne dopo la gravidanza, come trovate scritto nella maggior parte dei siti, ma praticamente per chiunque. Se da un lato è vero che le donne dopo la prima gravidanza (specie nei casi in cui si sia rivelata necessaria un’episiotomia) possono incorrere in problemi di incontinenza è anche vero che, col passare degli anni, quello dell’incontinenza è un problema che tende a riguardare un po’ tutti, sia le donne che gli uomini; la ginnastica perineale, quindi, permette di prevenire questo problema perché mantenendo una buona tonicità dei muscoli perineali è possibile contrastare e prevenire l’incontinenza.

Tutto quello che devi sapere sulla ginnastica perineale

Un’altra caratteristica che abbiamo omesso di descrivere della ginnastica perineale riguarda la capacità di favorire il piacere sessuale durante i rapporti, ma questo lo vedremo più nel dettaglio nel prossimo paragrafo dedicato appunto ai benefici della ginnastica perineale; per adesso possiamo limitarci a sfatare il mito che vuole questa forma di allenamento come indicata alle sole donne, non è vero, si tratta di una pratica che offre notevoli benefici tanto alle donne quanto agli uomini.

Benefici della ginnastica perineale

Come abbiamo già detto uno dei principali benefici della ginnastica perineale riguarda la sua capacità di prevenire e contrastare l’incontinenza (indipendentemente dalle cause che l’hanno generata); ma non si tratta dell’unico vantaggio di questa forma di allenamento. Abbiamo accennato come questo tipo di ginnastica favorisca il piacere sessuale durante i rapporti e questo avviene sostanzialmente perché tutta la muscolatura di questo particolare anatomico (il perineo) ha numerose terminazioni nervose che sono direttamente correlate al piacere sessuale. Infine un altro dei benefici della ginnastica perineale riguarda il benessere delle donne durante il periodo della menopausa; senza dilungarci oltre su questo punto se desideri avere più informazioni sulla rilevanza della ginnastica perineale durante la menopausa prova a chiedere al tuo ginecologo di fiducia.

Controindicazioni della ginnastica perineale

La ginnastica perineale non presenta alcuna controindicazione, tutt’altro, offre come detto un’amplia gamma di benefici che, seppure riguardino prevalentemente l’universo femminile, sono utili anche per i maschietti; posto che arrivati ad una certa età soffrire di un po’ di incontinenza è assolutamente fisiologico e non c’è assolutamente nulla di cui vergognarsi è anche vero che è possibile ritardare questi inconvenienti (che ripetiamo ad una certa età riguardano grosso modo tutti) proprio attraverso la pratica abituale della ginnastica perineale.

Efficacia della ginnastica perineale

La ginnastica perineale è assolutamente efficace per quanto riguarda gli aspetti fin qui visti, tuttavia occorre precisare che per quanto riguarda alcune dinamiche (per esempio nel caso della menopausa) la sua efficacia può risultare notevolmente ridotta da fattori di carattere ereditario. Tuttavia ci sentiamo di consigliare questo genere di esercizi a tutti dal momento che la pratica di questa particolare forma di allenamento risulta comunque estremamente utile sia per le donne (per le quali è certamente ancora più importante) sia per gli uomini.

Ginnastica perineale: esercizi e informazioni

Fin qui abbiamo avuto modo di comprendere meglio cosa sia la ginnastica perineale, quali sono i suoi tanti benefici per il benessere psico-fisico delle persone e che la sua pratica non presenta alcun tipo di controindicazione; nei prossimi paragrafi invece andremo a vedere quali possono essere gli attrezzi utili per la pratica della ginnastica perineale, quali sono i muscoli maggiormente coinvolti e vedremo, in chiusura del post, alcuni semplici esercizi di ginnastica perineale

Attrezzi usati nella ginnastica perineale

La ginnastica perineale non richiede per essere eseguita l’utilizzo di strumenti particolari, fatta eccezione ovviamente per un tappeto che può risultare utile negli esercizi a terra; si tratta sostanzialmente quindi di una ginnastica che si svolge a corpo libero.

Muscoli coinvolti nella ginnastica perineale

I muscoli coinvolti nella ginnastica perineale sono, ovviamente, quelli che circondano il perineo; non ci dilungheremo oltre su questo passaggio in quanto non è questa la sede opportuna per una descrizione approfondita dei fasci muscolari che circondano il perineo, qualora qualcuno fosse interessato ad approfondire l’anatomia del perineo rimandiamo alla pagina wiki che ne parla in maniera molto più dettagliata di quanto si potrebbe fare in questa sede.

Esercizi tipo della ginnastica perineale

Sostanzialmente gli esercizi di ginnastica perineale consistono nella contrazione dei muscoli, tale contrazione può essere prodotta o “volontariamente” o indotta come ad esempio quando si orina, basterà interrompere in maniera intermittente il flusso delle urine, oppure ancora attraverso esercizi mirati; tra questi quello più classicamente adatto allo scopo consiste nello sdraiarsi a pancia all’aria e sollevare il bacino puntando i piedi a terra.
Per chi volesse approfondire ulteriormente tutta la gamma di esercizi che caratterizzano la ginnastica perineale rimandiamo alla visione di questo video

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606