ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Inizia al meglio la tua giornata con la ginnastica mattutina

Ginnastica mattutinaLa ginnastica mattutina non è una vera e propria tecnica di allenamento ma, come suggerisce il nome stesso, rappresenta invece l’idea che sia preferibile allenarsi appena svegli invece che in un altro momento della giornata; nel corso di questo post tenteremo di capire perché sia preferibile allenarsi al mattino, quali benefici promette questo tipo di scelta, quali sono le tecniche migliori per la ginnastica mattutina e molte altre informazioni utili su questo argomento

Che cos'è la ginnastica mattutina

Ginnastica mattutina: info ed esercizi

Per ginnastica mattutina si intende, oltre che il fatto di allenarsi appena svegli, un complesso di esercizi tesi a tonificare la muscolatura, aumentare la massa muscolare e bruciare i grassi; si tratta quindi di una buona abitudine che tutti dovremmo avere e che in alcuni paesi risulta particolarmente diffusa con effetti benefici tanto per le persone quanto per il sistema sanitario nazionale. In Giappone, giusto per fare un esempio, o comunque in molti paesi del sud-est asiatico, quella di fare esercizio fisico al mattino è un’abitudine particolarmente consolidata e questo si traduce nella capacità di queste popolazioni di invecchiare meglio rispetto a quanto non accada in occidente dove gli stili di vita sedentari stanno per diventare una vera e propria emergenza sanitaria

Tutto quello che devi sapere sulla ginnastica mattutina

I benefici di allenarsi al mattino, come vedremo nel prossimo paragrafo, sono numerosi e affatto trascurabili; certamente i nostri stili di vita non ci rendono la scelta di fare della ginnastica mattutina particolarmente accessibile; è noto infatti che mediamente la maggior parte degli italiani si svegli intorno alle 06;45 e questo lascia intendere quanto possa essere complicato rivedere le proprie abitudini per ritagliarsi una finestra di almeno trenta minuti per fare un po’ di ginnastica mattutina

Benefici della ginnastica mattutina

I benefici della ginnastica mattutina sono diversi, per prima cosa ci permette di tenerci in forma dal momento che allenarsi a stomaco vuoto appena svegli costringe il corpo a bruciare i grassi assunti con l’alimentazione e questo quindi ci permette di tenere sotto controllo il nostro peso. Altro beneficio non trascurabile della ginnastica mattutina è quello per il nostro umore, se praticare sport è, come noto, un ottimo antidepressivo, fare attività fisica al mattino ci aiuta ad essere più carichi e propositivi nella giornata che sta per iniziare con effetti benefici anche sulle nostre performance lavorative. La ginnastica mattutina può essere inoltre un buon modo, per le famiglie, di trascorrere un po’ di tempo insieme prima dell’inizio della giornata ed ha quindi effetti benefici anche sul rapporto genitori figli.

Controindicazioni della ginnastica mattutina

La ginnastica mattutina non ha alcun tipo di controindicazione e può essere praticata da tutti a patto che siano rispettati i limiti di ognuno di noi; le persone più anziane, ad esempio, potranno praticare una ginnastica dolce, mentre chi dovesse avere problemi di salute che gli impediscano di praticare sport potrà optare per dei semplici esercizi di stretching. Allo stesso modo i bambini potranno eseguire degli esercizi a corpo libero, mentre gli adulti possono optare per una serie di esercizi che prevedano anche l’uso di manubri. Tutto questo presupponendo che non si possa fare un salto in palestra prima di andare a lavoro, la ginnastica mattutina può essere infatti praticata tranquillamente anche in casa.

Efficacia della ginnastica mattutina

La ginnastica mattutina risulta pienamente efficace per bruciare i grassi e quindi tenersi in forma o dimagrire, migliora come abbiamo detto l’umore e ci carica per la giornata che stiamo per iniziare. Ovviamente ci stiamo limitando al fatto di praticare attività fisica al mattino invece che in un altro momento della giornata, i risultati che potremo ottenere da questa scelta dipenderanno molto anche dal tipo di ginnastica e di esercizi che decideremo di eseguire per la nostra ginnastica mattutina

Ginnastica mattutina: esercizi e informazioni

Fin qui abbiamo capito perché sia preferibile fare ginnastica al mattino invece che in un altro momento della giornata, abbiamo capito che questa scelta risulta particolarmente indicata sia perché ci aiuta a iniziare col piede giusto la giornata sia perché allenandoci al mattino costringiamo il nostro corpo a bruciare prima di tutto i grassi in eccesso assunti con l’alimentazione il giorno precedente. Abbiamo anche rimarcato come si possa optare per esercizi differenti, in base alle oggettive necessità di ognuno, ed evitando di strafare, per i più anziani quindi risulterà più indicata una ginnastica dolce mentre per i bambini è sempre indicato il semplice allenamento a corpo libero. Tentiamo ora di capire quali sono gli attrezzi più indicati per la ginnastica mattutina, quali sono i muscoli maggiormente coinvolti e quali sono gli esercizi migliori per la nostra ginnastica mattutina

Attrezzi usati nella ginnastica mattutina

La ginnastica mattutina non presuppone necessariamente l’uso di attrezzi, può essere praticata semplicemente a corpo libero, dipende molto dalle esigenze e dalle disponibilità del singolo individuo. Chi ha la possibilità di acquistare un tapis roulant trova opterà ovviamente per farsi una corsetta, mentre chi non ha la possibilità di acquistare questo genere di strumenti (o di frequentare una palestra) opterà per esercizi a corpo libero o per la pratica di discipline come ad esempio il tai chi o lo yoga.

Muscoli coinvolti nella ginnastica mattutina

La ginnastica mattutina deve puntare a coinvolgere tutti i muscoli del corpo umano per riattivare la circolazione e mantenere una buona tonicità muscolare in generale; occorre quindi predisporre una serie di esercizi (anche semplicemente a corpo libero) che permettano di far lavorare ogni gruppo muscolare. Particolare importanza nella ginnastica mattutina hanno gli esercizi di stretching che non devono mai essere trascurati; possiamo anzi dire che (soprattutto per chi non potesse dedicare molto tempo alla ginnastica mattutina) l’allenamento può anche concludersi solo con dei semplici esercizi di stretching spostando la seduta più impegnativa in un altro momento della giornata.

Esercizi tipo della ginnastica mattutina

Non esistono degli esercizi tipici per la ginnastica mattutina, come abbiamo avuto modo di accennare una volta optato per un allenamento quotidiano appena svegli si dovranno valutare i vari esercizi da eseguire durante queste sedute; dal momento che le esigenze personali sono molto soggettive ci sarà chi si allenerà, ad esempio, per aumentare la propria massa muscolare, chi invece vorrà perdere qualche chilo e chi ancora, più semplicemente, si accontenta di recuperare un minimo di tono ed elasticità muscolare. In base alle specifiche e differenti esigenze ognuno potrà strutturare il proprio programma di ginnastica mattutina personalizzato come più trova appropriato.

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606