Anatomia e funzionamento del muscolo temporale

Anatomia e funzionamento del muscolo temporale

Il muscolo temporale è uno dei quattro muscoli del capo che consente il movimento della mandibola; innervato dal nervo trigemino, come il massetere, anche il muscolo temporale è ricoperto da una sottile lamina fibrosa che prende il nome di fascia temporale (la quale si estende a partire dalla linea temporale superiore fino all'arcata zigomatica). Detto questo andiamo subito a illustrare più nel dettaglio l’anatomia e le funzionalità del muscolo temporale.

Muscolo temporale: anatomia

Il muscolo temporale ha forma triangolare (con la base rivolta verso l’alto) e origina dalla fossa temporale (a sua volta delimitata in basso dall'arcata zigomatica e in alto dalla linea temporale superiore); transitando a livello mediale per l’arcata zigomatica le sue fibre arrivano a inserirsi sul processo coronoideo della mandibola (una protuberanza arrotondata all'estremità dell’osso, che permette a quest'ultimo di articolarsi con la concavità dell'articolazione opposta).

Funzionalità del muscolo temporale

La principale funzionalità del muscolo temporale consiste nel consentire di innalzare la mandibola (consentendo quindi l’occlusione dentale e conseguentemente la masticazione), contribuisce ai movimenti di lateralità e retrazione.

Ringraziamenti e credits

Terminiamo questo post sul muscolo temporale con un ringraziamento ai siti web che abbiamo utilizzato per confermare alcune delle informazioni che trovi pubblicate in questa pagina

Hai trovato utile questo post sull'anatomia del muscolo temporale?
Condividilo sui social network
Torna in home Stampa Torna indietro Contatti Informazioni Torna su

EFFETTUA LA TUA RICERCA

Sei qui
CATEGORIA MUSCOLATURA
Condividi sui social Condividi su facebook Condividi su google plus
Feed Rss categoria fitness
FEED RSS MUSCOLATURA
Segnala un errore Diventa partner unadieta.it
indice di massa corporea Vai

IL TUO INDICE DI MASSA CORPOREA

IL TUO PESO ESPRESSO IN KG
LA TUA ALTEZZA ESPRESSA IN CM
IMC (Indice di Massa Corporea)
rischio

< 18.5 SOTTOPESO

OK

TRA 18.5 E 24.9 NORMOPESO

pericolo

> 30 OBESO

rischio

TRA 25 E 29.9 SOVRAPPESO

Visita la nostra community dedicata al fitness Torna in home Stampa Torna indietro Contatti Informazioni Torna su