ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

I migliori rimedi naturali contro il naso chiuso

rimedi naso chiuso I rimedi naturali contro il naso chiuso sono diversi e variano a seconda delle cause che hanno scatenato il disturbo; ovviamente in caso il naso chiuso fosse un sintomo di una reazione allergica il miglior rimedio consisterà nel limitare il più possibile il contatto con quelle sostanze che provocano la reazione allergica. Oltre ai banali raffreddori un’altra possibile causa del naso chiuso (oltre alle riniti allergiche) è la sinusite, la quale a sua volta può essere imputabile a diversi fattori tra cui anche un trauma del setto nasale. Qualora si soffrisse abitualmente di naso chiuso è importante contattare il proprio medico di fiducia per esplorarne le cause, se invece dovesse trattarsi di episodi sporadici si potrà tentare di contrastare questo disturbo impiegando uno dei vari rimedi naturali contro il naso chiuso che stiamo per illustrare

Efficacia dei rimedi naturali contro il naso chiuso

I rimedi naturali contro il naso chiuso sono un ottimo modo per contrastare questo fastidioso disturbo; indipendentemente dal fatto che il naso chiuso sia imputabile a reazioni di carattere allergico, a una sinusite o un banale raffreddore questi semplici rimedi casalinghi si rivelano sempre efficaci nel contrastare il naso chiuso e liberare le vie respiratorie. Si tratta ovviamente di soluzioni palliative, valide per dare un sollievo rapido, ma momentaneo, da questo fastidioso disturbo; qualora si soffrisse in maniera ricorrente di disturbi come appunto la sinusite (o anche la rinite allergica) oltre ai rimedi naturali contro la congestione nasale è utile, per non dire fondamentale, contattare il proprio medico di fiducia per identificare delle soluzioni che possano essere definitive

Come prevenire la congestione nasale

Come per ogni altro disturbo che possa essere generato da differenti cause anche nel caso del naso chiuso risulta complicato stabilire dei comportamenti atti a prevenire questo tipo di problema; qualora il naso chiuso fosse causato da una rinite allergica, ovviamente, la cosa migliore da fare è ridurre l’esposizione agli allergeni il più possibile. Ma ci sono anche casi in cui il naso chiuso è imputabile a un trauma del setto nasale che favorisce l’accumulo di muco (e conseguentemente della proliferazione batterica) al livello dei seni nasali; in questi casi il metodo più risolutivo è senza dubbio l’intervento chirurgico teso a ripristinare una condizione di normalità del setto nasale (che potrebbe per esempio esser stato deviato inseguito ad un qualche tipo di trauma)

Naso chiuso: rimedi naturali

Fin qui abbiamo capito che prima di conoscere dei rimedi naturali contro il naso chiuso è importante stabilire quali siano le cause che hanno favorito l’insorgenza di questo disturbo; i rimedi naturali contro il naso chiuso che stiamo per illustrare offrono infatti un sollievo immediato dai vari sintomi che si manifestano in queste occasioni ma non possono essere in alcun modo considerati definitivi. Qualora soffrissi abitualmente di naso chiuso ti consigliamo di parlarne col tuo medico di fiducia, se invece si tratta di un caso sporadico potrai trovare sicuro giovamento impiegando i nostri rimedi naturali contro il naso chiuso

  1. Suffumigi: si tratta del rimedio naturale più usato per contrastare il naso chiuso, ti basterà far bollire due litri di acqua aggiungendo del bicarbonato (o dell’eucalipto) come se stessi preparando una tisana; quindi dovrai fare dei respiri profondi ponendo la testa sopra il tegame (respirando direttamente quindi il vapore acqueo prodotto) coprendoti la testa con un asciugamano (niente di più e niente di meno che un aerosol naturale, per intenderci)
  2. Tisane: in caso di sindrome influenzale una bella tisana calda ti aiuterà a liberare le vie respiratorie (incluse quelle nasali) ti consigliamo allo scopo una tisana a base di zenzero o, in alternativa, di echinacea
  3. Irrigazioni: per liberare il naso chiuso puoi anche ricorrere a delle irrigazioni usando una soluzione salina (acqua e sale); ti basterà riempire una siringa (ovviamente senza l’ago) e spingere il liquido nel setto nasale per riuscire a liberare i seni intasati dal muco (da ripetere più volte fino a quando il naso non risulterà libero)
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606