ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Ritenzione idrica: un problema di salute


Ritenzione idrica: tutto quello che devi sapere

I problemi di ritenzione idrica riguardano oggi come oggi tantissime persone; su internet abbondano ricette più o meno efficaci per contrastare e prevenire la ritenzione idrica, in questo post quindi tenteremo di capire insieme, per prima cosa, che cos’è la ritenzione idrica, ma anche da cosa è causata, come prevenirla, insomma, tenteremo di trovare una risposta alle domande che più comunemente potrebbero sorgere relativamente a questo tipo di disturbo, buona lettura.

Ritenzione idrica: ecco quello che devi sapere

Si calcola che nel nostro paese il 30% delle donne abbia problemi di ritenzione idrica, il che non è una questione meramente estetica, per quanto venga vissuta quasi esclusivamente come tale, a parte la cellulite la ritenzione idrica è un disturbo che non deve essere trascurato, come capiremo meglio attraverso il nostro percorso di domande e risposte su questo disturbo

Domande e risposte sulla ritenzione idrica

Per aiutarti a comprendere meglio cosa sia la ritenzione idrica abbiamo preparato per te un percorso in 20 domande attraverso il quale potrai risolvere tutti i dubbi che comunemente possono nascere quando parliamo di ritenzione idrica; qui trovi le cose più importanti che devi sapere

  1. Che cos’è la ritenzione idrica?

    La ritenzione idrica è un ristagno di liquidi che normalmente incorre in quelle parti del corpo più soggette all’accumulo di grasso
  2. Da cosa è causata la ritenzione idrica?

    Le principali cause della ritenzione idrica sono attribuibili a cattiva alimentazione, eccesso nel consumo di sale e problemi di carattere circolatorio
  3. Come posso prevenire la ritenzione idrica?

    Per prevenire l’insorgenza della ritenzione idrica puoi innanzitutto curare la tua alimentazione, riducendo e moderando il consumo di sale e fare regolarmente attività sportiva per prevenire i problemi di carattere circolatorio
  4. Soffro di ritenzione idrica che cosa posso fare?

    Innanzitutto rivolgiti a un dietologo o a un nutrizionista che ti aiuti a strutturare un regime alimentare più sano ed equilibrato, riprendi poi a fare sport con regolarità e, se ne hai l’opportunità ricorri a trattamenti specifici (come ad esempio i massaggi) contro la ritenzione idrica
  5. Quali sono i trattamenti più efficaci contro la ritenzione idrica?

    Come accennato nel passaggio precedente uno dei migliori trattamenti contro la ritenzione idrica è il massaggio, per il resto il miglior trattamento contro la ritenzione idrica rimane la pratica abituale di attività sportiva
  6. Esistono dei farmaci contro la ritenzione idrica?

    Esistono delle creme, comunemente reperibili in farmacia, che aiutano a contrastare la ritenzione idrica
  7. La ritenzione idrica è pericolosa per la salute?

    Si, perché l’accumulo di liquidi nell’organismo può portare, se trascurato, all’insorgenza di diverse patologie
  8. La ritenzione idrica è una malattia?

    Si, normalmente il nostro organismo riesce a liberarsi dei liquidi senza problemi, quando questo non succede è perché è insorto appunto un disturbo, una patologia, che gli impedisce di funzionare correttamente
  9. La dieta è utile contro la ritenzione idrica?

    Assolutamente si, curare l’alimentazione, consumare più frutta e verdura, mantenere una corretta idratazione, ridurre il quantitativo di sale nella propria dieta, sono tutte piccole abitudini che sono fondamentali nel contrasto della ritenzione idrica
  10. L’attività fisica può aiutarmi a risolvere i miei problemi di ritenzione idrica?

    Certamente, praticare abitualmente attività fisica è il miglior rimedio possibile contro la ritenzione idrica
  11. Soffro di ritenzione idrica, devo farmi vedere da un medico?

    E’ sempre fondamentale eseguire periodicamente degli screening medici, anche quando si è in condizione di perfetta salute, quindi si, rivolgiti tranquillamente al tuo medico che saprà certamente consigliarti il modo più opportuno di procedere
  12. Esistono dei trattamenti di chirurgia estetica contro la ritenzione idrica?

    Sostanzialmente no, la ritenzione idrica, come abbiamo detto, consiste nella difficoltà del nostro organismo di espellere i liquidi, si tratta quindi di un vero e proprio disturbo, non di un inestetismo, in quanto tale, quindi, non è trattabile attraverso la chirurgia estetica ma va gestito e affrontato in maniera differente
  13. Che rapporto c’è tra cellulite e ritenzione idrica?

    La cellulite è causata dalla ritenzione idrica, è quindi uno dei primi segnali che il nostro organismo ci fornisce per segnalarci che c’è qualcosa che non va
  14. Un elevato consumo di carboidrati favorisce la ritenzione idrica?

    Affatto, i carboidrati non centrano nulla con la ritenzione idrica per contrastare la quale è necessario, come abbiamo visto, curare in toto la propria alimentazione riducendo anzitutto il consumo di sale
  15. Esistono delle tisane che possono aiutarmi a contrastare la ritenzione idrica?

    Si, esistono delle tisane, che puoi acquistare in erboristeria, così dette drenanti che sono un utile supporto contro la ritenzione idrica; ovviamente da sole non bastano a risolvere il problema, devi anche curare l’alimentazione e riprendere a fare attività fisica. Oltre le tisane puoi provare anche con dei centrifugati drenanti (clicca sul link per scoprire le nostre ricette)
  16. Gli anticoncezionali favoriscono in qualche modo la ritenzione idrica?

    Le pillole anticoncezionali, specie quelle di ultima generazione, incidono in misura trascurabile, se non nulla, nell’insorgenza della ritenzione idrica
  17. E’ vero che per contrastare la ritenzione idrica devo bere di più?

    Per contrastare la ritenzione idrica devi mantenere un’idratazione ottimale, se consumi molta frutta e verdura (che è sinceramente la cosa che ti consigliamo di fare) allora il quantitativo di acqua che devi bere (i famosi otto bicchieri) si riducono sensibilmente; ricorda inoltre che anche consumare troppa acqua può portare a problemi di salute, quindi non credere a tutto quello che leggi, se consumi già il giusto quantitativo di frutta e verdura bere anche più di 2lt d’acqua al giorno è semplicemente folle
  18. Esistono degli alimenti che causano la ritenzione idrica?

    Si, il sale prima di tutto, che andrebbe usato con grandissima moderazione, sono infatti le diete ricche di sodio la prima causa di insorgenza della ritenzione idrica
  19. I massaggi possono aiutare a combattere la ritenzione idrica?

    I massaggi, come le tisane drenanti, possono aiutare a contrastare la ritenzione idrica, ma da soli non bastano, è necessario che curi la tua alimentazione e che riprendi abitualmente a fare sport
  20. Sauna e bagno turco sono dei validi alleati contro la ritenzione idrica?

    Non tanto quanto i massaggi e le tisane drenanti, possono essere un buon rimedio per rilassarsi e liberarci dalle tossine in eccesso, ma incidono in maniera non così rilevante sul fenomeno della ritenzione idrica
Hai trovato utile questo post sul problema della ritenzione idrica?
Condividilo sui social network
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606