ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Ipercifosi: causa, diagnosi e trattamento


Ipercifosi: causa, diagnosi e trattamento

L'ipercifosi è un disturbo che riguarda la colonna vertebrale, in pratica quello che succede è che la curvatura naturale della spina dorsale, all'altezza delle spalle, risulta più accentuata del normale;
questo può provocare tutta una serie di problematiche che vanno dal dolore cronico fino all'inestetismo più o meno pronunciato (come ad esempio nel caso della gobba). L'ipercifosi è uno di quei disturbi la cui diffusione sta aumentando esponenzialmente negli ultimi anni a causa degli errori di postura che sono tipicamente correlati agli stili di vita sempre più sedentari che caratterizzano la nostra società. In questo post impareremo a riconoscere i sintomi, i vari tipi di ipercifosi che possiamo avere, le cause nonchè i rimedi e la prevenzione contro l'ipercifosi

Sintomi dell' ipercifosi

I principali sintomi dell'ipercifosi riguardano il dolore che può manifestarsi sia a livello dorsale che interdorsale;
tra i sintomi dell'ipercifosi riscontriamo anche problemi nella mobilità degli arti superiori ma va segnalato anche che, per quanto raramente, il difetto di postura può ripercuotersi anche sugli organi interni a livello di cuore, polmoni, diaframma e stomaco sempre in termini di dolore, più o meno accentuato. Quello dei difetti di postura è un problema che, come abbiamo avuto modo di accennare, sta diventando dilagante nella nostra società, questo anche perchè è scarsamente percepito; in realtà, come i nostri lettori sanno bene, gli errori di postura si ripercuotono negativamente sulla nostra salute e sul nostro benessere in molti modi differenti, favorendo lo stress, peggiorando la qualità del riposo e arrivando a ripercuotersi negativamente su tutto l'organismo nel suo complesso.

Ipercifosi: diagnosi, cura e classificazione

Adesso che abbiamo capito meglio cos'è l'ipercifosi e quali sono i sintomi riconducibili a questo tipo di disturbo vediamo in che modo è possibile diagnosticarlo, quali sono i vari tipi di ipercifosi che si possono riscontrare e, ovviamente, come fare per correggere l'ipercifosi o quanto meno a ridurla

  1. Diagnostica dell' ipercifosi

    La diagnosi dell'ipercifosi è abbastanza semplice, fermorestano la necessità di rivolgersi a un medico competente per il trattamento di questo disturbo, un'accentuatura importante della curvatura normale della colonna vertebrale è constatabile anche da persone prive di qualsiasi competenza in fatto di anatomia; in ogni caso in presenza di dolore dorsale persistente è possibile rivolgersi al proprio medico il quale potrà valutare l'effettivo angolo di curvatura ed eventualmente stabilire dei trattamenti specifici per tentare di ripristinare una condizione di normalità o comunque ridurre il dolore
  2. Ipercifosi dorsale

    Si definisce ipercifosi dorsale quella condizione in cui la curvatura della colonna vertebrale a livello dorsale risulti pari o superiore ai 35° (da non confondere con la semplice cifosi che altro non è che la curvatura naturale e fisiologica della colonna vertebrale)
  3. Ipercifosi cervicale

    Quando la curvatura anomala risulta spostata più in alto, non più a livello dorsale quindi, ma cervicale, coinvolgendo il collo, si passa alla definizione di ipercifosi cervicale, che riguarda però sempre un'anomali nella curvatura naturale della colonna vertebrale solo che, in questo caso, non prettamente a livello dorsale ma, come detto, all'altezza della cervicale
  4. Ipercifosi toracica

    Infine si definisce ipercifosi toracica quella condizione in cui la curva della colonna toracica (normalmente convessa con un'angolazione naturale compresa fra i 20 e i 45 gradi) risulta appunto superiore ai 45°
  5. Ipercifosi: come si cura

    E' possibile mettere in campo diversi trattamenti per quanto riguarda la correzione dell'ipercifosi in base alle cause che l'hanno causata; sostanzialmente i tre tipi di approcci più comuni per curare l'ipercifosi sono:
    1. Ginnastica posturale: è un tipo di ginnastica pensata specificatamente per correggere gli errori di postura e obbligare il corpo ad avere una posizione corretta
    2. Busti: un'altra soluzione piuttosto comune per ridurre l'ipercifosi è quella di utilizzare un busto (per una quantità di ore ogni giorno da stabilirsi) che costringa la colonna vertebrare in una postura corretta
    3. Stili di vita: spesso l'ipercifosi è un disturbo che può essere ricondotto a malattie professionali, in questo caso un cambiamento dello stile di vita può risultare importantissimo per correggere questa deformazione della colonna vertebrale; riuscire ad ottenere un incarico differente dall'azienda in cui si lavora permetterà presumibilmente di avere una postura differente durante la giornata lavorativa, cosa che poi è appunto la causa dell'insorgenza dell'ipercifosi

Prevenzione dell'ipercifosi

E' possibile prevenire in maniera efficace l'ipercifosi avendo una postura corretta durante l'arco della giornata;
normalmente questa deformazione della colonna vertebrale è causata da cattive abitudini e stili di vita errati che si traducono in una postura scorretta. Passare molto tempo al pc, ad esempio, può favorire l'insorgenza dell'ipercifosi in quanto si tratta di uno di quei casi in cui quasi tutti non riusciamo a tenere una corretta postura.
Fare abitualmente attività fisica e mantenere una corretta postura sono il modo migliore per prevenire l'ipercifosi

Cause dell' ipercifosi

Oltre alle malattie professionali, che sono comunque una delle prime cause di ipercifosi, le cause di questo disturbo possono essere diverse; si va dai banali errori di postura (che come detto possono avere giustificazioni o cause di carattere lavorativo), ma anche a problematiche di tipo psicologico.
La depressione ad esempio, o alcuni problemi di infanzia, possono favorire, specie durante il periodo della crescita, quella classica postura ricurva, a testa bassa, che poi nel tempo si tramuterà in ipercifosi.
E' imporante quindi prestare la giusta cura sin da bambini e far fare sport ai più giovani per garantire loro una crescita sana ed evitare questo tipo di disturbo.

Esercizi contro l'ipercifosi

Ci sono diversi esercizi di ginnastica posturale che puoi fare contro l'ipercifosi, ti basterà cercare un pò su youtube per trovare diversi video di questo tipo; tuttavia ti invito a tener conto che, soprattutto per quel che riguarda il trattamento dell'ipercifosi, si tratta di esercizi che è importante svolgere nella maniera corretta. Alcuni esercizi di ginnastica posturale se svolti male, con una postura scorretta ad esempio, potrebbero rivelarsi inefficaci o addirittura dannosi per la tua ipercifosi;
valuta quindi la possibilità di rivolgerti ad un posturologo o a un fisioterapia che ti dia il sostegno necessario in questo tipo di attività.

Ipercifosi: rimedi contro il dolore

Fermorestando che la ginnastica posturale e l'esercizio fisico sono fondamentali per ridurre l'ipercifosi e, conseguentemente, il dolore, nell'immediato contro il mal di schiena dovuto all'ipercifosi abbiamo principalmente tre scelte:

  1. Antidolorifici: si tratta di una soluzione che può andare bene in via estemporanea, una volta ogni tanto, se soffri di dolore cronico però gli antidolorifici sono inefficaci perchè alla lunga ti ci assuefarrai e diventeranno via via sempre meno utili a contrastare il dolore; usali con moderazione e solo se proprio non riesci a farne a meno
  2. Massaggi: i massaggi possono dare un sollievo concreto contro il dolore, certo, non sono una risposta propriamente economica, tuttavia se soffri di dolore cronico valuta la possibilità di fare abitualmente delle sedute di massaggio di modo da ridurre anche l'assunzione di antidolorifici (che probabilmente stai assumendo come fossero caramelle)
  3. Medicina tradizionale: infine molte persone sostengono di aver trovato un sollievo concreto contro il dolore dorsale dovuto a ipercifosi attraverso rimedi tipici della medicina tradizionale come l'agopuntura o la riflessologia; personalmente continuo a suggerirti come soluzione migliore la ginnastica posturale, tuttavia se vuoi provare con la medicina tradizionale parlane prima col tuo medico
Hai trovato utile questo post sull' ipercifosi?
Condividilo sui social network
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606