ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Dispnea sospirosa: cause, sintomi e cura


Dispnea sospirosa: cause, sintomi e cura

La dispnea sospirosa è un disturbo correlato agli stati ansiosi che sta diventano sempre più frequente man mano che aumentano le persone con problemi di attacchi d’ansia e/o di panico;
come vedremo in uno dei prossimi paragrafi, infatti, questa particolare forma di dispnea (associata a tutta una serie di altri sintomi altrettanto caratteristici) è tipicamente associata proprio a disturbi di carattere ansioso. In questo post oltre a capire che cos’è la dispnea sospirosa tenteremo anche di capire quali sono le cause che la scatenano, i sintomi da cui può essere accompagnata oltre che, ovviamente, come si effettua la diagnosi e le eventuali cure contro questo tipo di disturbo

Cos'è la dispnea sospirosa

La dispnea sospirosa è un disturbo che consiste nel forzare la respirazione naturale effettuando dei lunghi sospiri; le persone che ne sono affette non avvertono la classica “fame d’aria” che contraddistingue normalmente la dispnea ma avvertono comunque una sensazione di pesantezza nella respirazione, come se ci fosse un qualche ostacolo che gli impedisca di respirare normalmente e a cui rimediano facendo, con una certa frequenza, dei sospiri più profondi

Dispnea sospirosa: informazioni generali

Dopo aver visto che cos’è la dispnea sospirosa entriamo nel vivo di questo post e tentiamo di capire quali sono le cause che scatenano questo disturbo, i sintomi che lo accompagnano, come è possibile diagnosticare la dispnea sospirosa e quali sono le cure possibili contro questo tipo di disturbo

  1. Cause della dispnea sospirosa

    Contrariamente ad altre forme di dispnea, che come abbiamo visto in altri post possono avere altre cause, correlate a vere e proprie patologie, la dispnea sospirosa è un sintomo tipico del disturbo ansioso;
    ne soffrono quindi le persone con problemi di ansia e raramente si può ricondurre questo disturbo a patologie di carattere differente
  2. Sintomi della dispnea sospirosa

    Essendo la dispnea sospirosa un sintomo dell’ansia non può che accompagnarsi alla sintomatologia tipica dei disturbi ansiosi, dagli attacchi di panico e/o d’ansia, passando quindi per l’aritmia cardiaca, le palpitazioni, fino ad arrivare, nei casi più gravi, a disturbi ossessivo compulsivi che, seppure non rappresentino un decorso tipico dei disturbi di natura ansiosa, possono comunque manifestarsi in determinate condizioni
  3. Diagnosi della dispnea sospirosa

    Normalmente il medico è in grado di ricondurre facilmente la sintomatologia descritta dal paziente, inclusa quindi anche la dispnea sospirosa, a un problema di carattere ansioso; questo avviene sia perché raramente il complesso dei sintomi che accompagnano questo tipo di disturbi può essere ricondotto ad altre patologie ma anche perché, e forse soprattutto perché, le persone con uno stato d’animo ansioso tendono ad esprimerlo in maniera abbastanza inequivocabile attraverso il linguaggio del corpo e la comunicazione paraverbale.
  4. Cura della dispnea sospirosa

    Come ogni altro disturbo a carattere psicologico anche la dispnea ansiosa, che altro non è che un sintomo di uno stato d’ansia, trova la migliore possibilità di cura attraverso un percorso di supporto psicologico teso a portare in evidenza le cause scatenanti l’ansia affinché il paziente possa prenderne coscienza ed arrivare ad affrontarle in maniera più serena
  5. Dispnea sospirosa e malattie correlate

    A differenza di altre forme di dispnea quella sospirosa difficilmente può essere fatta rientrare nel quadro di patologie differenti da quelle di natura psicologica; ovviamente un forte stato d’ansia, se non opportunamente trattato, può degenerare in maniera anche importante evolvendo in manie di vario tipo fino a degenerare, nei casi più gravi che per fortuna sono alquanto rari, in vere e proprie paranoie.
    Quando questo succede trattare il malessere psicologico in maniera efficace diventa sensibilmente più complicato, per questo motivo è importante avvalersi di una consulenza psicologica non appena si manifestano i primi sintomi che accompagnano lo stato ansioso

Dispnea sospirosa: come prevenirla

Abbiamo avuto già diverse occasioni per rimarcare l’importanza di dotarsi degli strumenti culturali necessari a fare un minimo di auto analisi proprio con finalità di tipo preventivo rispetto a disturbi come, ad esempio, proprio la dispnea sospirosa;
questo non vuol dire in alcun modo incentivare l’autodiagnosi, ne tanto meno vuol spingere chicchessia a tentare di risolvere il problema da se. Semplicemente intendiamo sottolineare come un sano stile di vita, basato quindi anche sul tempo necessario all’auto analisi, una vita piena, caratterizzata da una sana alimentazione e da un minimo di attività fisica sono, almeno ad oggi, le tecniche migliori a nostra disposizione per prevenire disturbi a carattere psicologico come, per l’appunto, la dispnea sospirosa

Rimedi naturali contro la dispnea sospirosa

Come abbiamo appena detto chi soffre di dispnea sospirosa non dovrebbe inseguire soluzioni fai da te o rimedi naturali ma avvalersi invece della consulenza di uno psicologo esperto;
i rimedi naturali, invece, possono andar bene come forma preventiva, via libera quindi a tutte quelle tecniche utili per migliorare il benessere psico fisico della persona, dalle tisane rilassanti all’aroma terapia, dal massaggio all’agopuntura, fino alla meditazione e a tecniche di auto analisi, tutto quanto possa migliorare l’equilibrio psico fisico può essere considerato un valido rimedio naturale per prevenire i disturbi di tipo psicologico tra cui anche la dispnea sospirosa

Dispnea sospirosa: quando rivolgersi al medico

E’ importante rivolgersi al proprio medico non appena si sia preso atto del proprio malessere psicologico;
occorre quindi prendere provvedimenti sin dal primo attacco d’ansia per fare in modo che la terapia di supporto psicologico possa dare effetti positivi nel minor tempo possibile. Più si trascurano questi tipi di disturbi più tendono a diventare cronici, cosa che andrebbe assolutamente evitata perché, in caso contrario, liberarsi di questo tipo di disturbi può diventare realmente complicato

Dispnea sospirosa e stati ansiosi

La dispnea sospirosa è quindi in definitiva una diretta conseguenza di uno stato ansioso che può manifestarsi in diversi altri modi (fobie, attacchi di panico, comportamento ossessivo/compulsivo, etc); si tratta di una gamma di disturbi che recentemente stanno riguardando una parte di popolazione sempre maggiore e che è importante affrontare se alcun tipo di imbarazzo.
Frequentemente le persone con questo tipo di problemi finiscono per addossarsi la responsabilità del loro stato di malessere ma questo è solo uno fra gli aspetti più subdoli di questo tipo di disturbi; e importante quindi rivolgersi al proprio medico con la massima fiducia ed iniziare al più presto un percorso di supporto psicologico che sia in grado di ridare quanto prima la serenità andata perduta per restituire i pazienti affetti da crisi d’ansia e dispnea sospirosa a una miglior qualità della vita, a un’esistenza finalmente libera dall’ansia.

Hai trovato utile questo post sulla dispnea sospirosa?
Condividilo sui social network
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606