ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Disturbo istrionico della personalità: cause sintomi e cura


Disturbo istrionico della personalità: cause sintomi e cura Il disturbo istrionico di personalità, contrariamente ad altre patologie a carattere psicologico che ci siamo trovati a trattare, rappresenta anche per noi di unadieta.it un disturbo della personalità a tutti gli effetti; quindi per una volta possiamo dire di essere assolutamente d’accordo con quanto descritto dal DSM (manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali). Chi ci segue assiduamente sa infatti molto bene che in altri post siamo entrati in aperta polemica con le direttive del DSM (non siamo d’altronde gli unici ne in Italia ne nel mondo a guardare con diffidenza a questo documento); a riprova del fatto che non siamo prevenuti siamo quindi particolarmente lieti di dire che, almeno in merito al disturbo istrionico di personalità, ci troviamo assolutamente sulla stessa lunghezza d’onda del DSM.

Cos’è il disturbo istrionico della personalità

Il disturbo istrionico è una forma di disturbo mentale affine all’isteria, caratterizzato da un complesso di comportamenti che, nella loro totalità, danno il segno di un profondo disagio psicologico per le persone che ne sono affette; più avanti avremo modo di definire, nel paragrafo dedicato ai sintomi del disturbo istrionico, più nel dettaglio quale sia questo “complesso di comportamenti” per adesso ci limitiamo a dire che, perché sia credibile una diagnosi di disturbo istrionico di personalità, è necessario che questi “comportamenti patologici” siano presenti nella loro totalità così come li descriveremo. Con questo intendiamo dire che non basta la presenza di qualcuno dei suddetti comportamenti a definire una condizione patologica di un certo soggetto ma è invece necessario che tali comportamenti sussistano tutti e contemporaneamente.

Disturbo istrionico: Informazioni generali

Fin qui del disturbo istrionico di personalità abbiamo avuto modo di comprendere ben poco, se non che i suoi sintomi sono dettagliatamente descritti nel DSM e che affinché ci sia una diagnosi corretta di questo disturbo è necessario che tali comportamenti patologici si palesino in tutta la loro varietà e complessità;
entriamo dunque nel vivo di questo post e tentiamo di comprendere meglio quali sono le cause, i sintomi e le migliori cure disponibili per trattare il disturbo istrionico di personalità

  1. Cause del disturbo istrionico di personalità

    Come per tutti i disturbi psicologici anche nel caso del disturbo istrionico risulta complicato definire quali siano le cause che sottostanno all’insorgenza di questa patologia; oltre alle solite predisposizioni di carattere genetico, al giorno d’oggi, anche alcune dinamiche di carattere sociale vengono considerate tra le cause di insorgenza di questa malattia. A livello sociale, infatti, si ritiene che vari tipi di traumi nel periodo dell’infanzia possano svolgere un ruolo rilevante nell’insorgenza di questa malattia; tuttavia parliamo di un settore continuamente aperto a nuove scoperte in cui le certezze di oggi diventano facilmente poca cosa nel giro di qualche anno.
    Questo perché sui disturbi di natura psicologica possono insistere tipicamente più fattori scatenanti e, trattandosi di patologie che sono particolarmente soggettive, resta difficile definire delle cause comuni che stiano alla base dell'insorgenza di certe patologie
  2. Disturbo istrionico: i sintomi più comuni

    Quando parliamo di disturbi psicologici e DSM la diagnosi avviene quasi sempre attraverso l’osservazione dei sintomi; nel caso del disturbo istrionico, come accennato, è necessario che questi sintomi si manifestino tutti affinché si possa pervenire ad una diagnosi puntuale della patologia.
    Nello specifico i sintomi identificati dal DSM riguardano:
    1. Egocentrismo: la persona tende a vivere uno stato di disagio quando non si trova al centro dell’attenzione
    2. Sessualità: le persone affette da disturbo istrionico tendono a comunicare con gli altri ricorrendo a comportamenti sensuali o comunque seducenti (tentando così di porsi continuamente al centro dell’attenzione)
    3. Emotività: i soggetti affetti da disturbo istrionico di personalità presentano un’emotività particolarmente instabile, tendono a drammatizzare tutto ciò che riguarda e sono spesso superficiali nella costruzione di relazioni affettive
    4. Suggestionabilità: i soggetti affetti da questo disturbo sono particolarmente impressionabili, danno un credito eccessivo alle opinioni altrui ed anche nell’ambito delle relazioni personali tendono frequentemente a considerarle più intime di quanto non siano in realtà
  3. Come si diagnostica il disturbo istrionico di personalità

    La diagnosi del disturbo istrionico di personalità avviene, come detto, attraverso l’osservazione dei sintomi;
    i soggetti che presentano tutta la gamma dei sintomi descritti nel paragrafo precedente ricadono quindi nella definizione di disturbo istrionico fornita dal DSM e sono per tanto considerati “soggetti patologici”.
    Attenzione, quando si parla di disturbi psicologici spesso si tende a immaginare persone fragili o si ritiene, erroneamente, che un disagio di questo tipo sia facilmente identificabile da chiunque; nel caso del disturbo istrionico di personalità non è assolutamente così, i soggetti affetti da questo disturbo dimostrano infatti una buona sicurezza di se, tendono a manipolare (con successo) il prossimo e all’interno di un gruppo possono assumere frequentemente un ruolo di leadership.
    Non si tratta quindi di soggetti particolarmente fragili (almeno all’apparenza) e ciò rende più complicata la diagnosi dal momento che molti dei comportamenti tipici dei soggetti affetti da disturbo istrionico di personalità non sono socialmente percepiti come patologici
  4. Disturbo istrionico: quando rivolgersi al medico

    Iniziamo col dire che l’abitudine a frequentare uno psicoterapeuta, sebbene non così diffusa in Italia, dovrebbe essere considerata una di quelle sane abitudini che tutti dovremmo avere, a prescindere o meno dalla presenza di determinati quadri patologici. Spesso infatti disturbi di questo tipo vengono trascurati (complicandosi considerevolmente) perché le persone intorno al soggetto non riescono a rendersi conto che c’è qualcosa che non va; il fatto di frequentare abitualmente uno psicoterapeuta dovrebbe essere quindi una di quelle abitudini a cui nessuno dovrebbe rinunciare visto l’importanza che questo ha in termini di prevenzione.
    Tutto quanto fin qui detto resta ancora più importante di fronte a disturbi come appunto il disturbo istrionico di personalità che, come detto in precedenza, sono caratterizzati da comportamenti che non vengono comunemente percepiti come patologici e possono quindi essere considerati dai più non come un vero e proprio disturbo ma come una semplice forma caratteriale
  5. Come si cura il disturbo istrionico di personalità

    Il disturbo istrionico di personalità viene normalmente trattato semplicemente tramite il supporto di uno psicoterapeuta e si ricorre al trattamento farmacologico solo nei casi in cui, oltre al disturbo istrionico, dovessero insistere altre patologie a carattere psicologico (depressione, ansia, etc)

Disturbo istrionico: complicazioni possibili

Il disturbo istrionico di personalità ha notevoli ripercussioni sulla vita sociale della persona, se non adeguatamente trattato può infatti finire col rovinare interamente vita sociale, affettiva e lavorativa delle persone che ne sono affette. A maggior ragione questo disturbo non deve essere preso sottogamba e andrebbe adeguatamente trattato fin dai primi sintomi (che compaiono solitamente sin dalla giovinezza)

Rimedi naturali contro il disturbo istrionico di personalità

A differenza di altri disturbi di tipo psicologico (come l’ansia o la depressione) che possono trovare giovamento nel trattamento con rimedi naturali, il disturbo istrionico di personalità richiede il supporto di uno psicoterapeuta esperto per poter essere superato. Il paziente deve riuscire a prende consapevolezza dei suoi comportamenti, delle cause che li hanno generati, per poter riuscire a limitarli o comunque a governarli.

Prevenzione del disturbo istrionico di personalità

Non esistono forme di prevenzione realmente efficaci contro il disturbo istrionico di personalità, cosa che del resto è piuttosto tipica dei disturbi a carattere psicologico.

Cosa fare in caso di disturbo istrionico di personalità

In caso di disturbo istrionico di personalità è fondamentale rivolgersi quanto prima a uno psicoterapeuta esperto nel trattare questo tipo di patologia, normalmente, se non dovessero insistere altri disturbi oltre a quello istrionico, la psicoterapia si rivela abbastanza risolutiva per questo tipo di patologia;
molti pazienti segnalano di aver trovato particolare giovamento nella terapia di gruppo ed esistono alcuni centri specializzati proprio nel trattamento di questi tipi di disturbi. Chi fosse interessato a conoscere un centro specializzato nel trattamento del disturbo istrionico di personalità può provare a domandare maggiori informazioni alla Ausl di zona.

Hai trovato utile questo post sul disturbo istrionico di personalità?
Condividilo sui social network
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606