ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Orticaria: cause, sintomi e rimedi contro l’orticaria dermografica


Orticaria: cause, sintomi e rimedi contro l’orticaria dermograficaL’ orticaria dermografica, molto semplicemente, è una forma di orticaria non provocata da una reazione allergica, per questo motivo questo genere di orticarie vengono definite “fisiche” (come nel caso dell’orticaria colinergica, di cui ci siamo già occupati in un altro post). L’ orticaria dermografica anche se attualmente non è un disturbo particolarmente noto al grande pubblico sta diventando sempre più diffusa, si stima infatti che circa il 5% della popolazione europea soffra di questo disturbo e che almeno un terzo di tutti i casi di persone affette da orticaria sia riconducibile a un tipo di orticaria di natura fisica. Nei prossimi paragrafi avremo modo di entrare nel vivo di questo post e di scoprire insieme non solo cosa sia l’ orticaria dermografica ma anche quali sono le cause, i sintomi e i migliori trattamenti contro questo disturbo.

Che cosa è l’orticaria dermografica

L’ orticaria dermografica, come accennato, è una forma di orticaria di natura fisica, causata cioè da fattori diversi dalle reazioni allergiche; più precisamente possiamo definire l’ orticaria dermografica come un’orticaria da “sfregamento”. Questo disturbo, infatti, insorge sempre in seguito a un evento di tipo fisico che provoca la caratteristica reazione cutanea; questo genere di eventi, quindi, è tipicamente riconducibile a un’azione di sfregamento a sua volta riconducibile, ad esempio, all’uso di abiti eccessivamente attillati, ma può insorgere anche ad esempio asciugandosi dopo che si è lavati (azione che compiamo appunto sfregandoci la pelle con l’asciugamano) ma anche al termine di un massaggio o di una doccia. In definitiva, quindi, l’ orticaria dermografica è una forma di orticaria dovuta a  una precisa azione fisica che, in questo caso, come detto, è tipicamente correlata a sfregamento. Questa particolare caratteristica di questa forma di orticaria risulta particolarmente rilevante ai fini della diagnosi di questo disturbo, ma di questo (e di molto altro ancora) avremo modo di occuparci meglio nei prossimi paragrafi.

Orticaria dermografica: informazioni generali

Fin qui ci siamo limitati a dare una definizione molto semplice di cosa sia l’ orticaria dermografica, abbiamo spiegato che si tratta di una forma di orticaria di natura fisica, non imputabile quindi a reazioni di carattere allergico; ciò che abbiamo omesso di dire è che questo tipo di orticaria si presenta spesso associata ad altri disturbi, non solo quindi ad altre forme di orticaria (cosa abbastanza comune) ma anche associata a disturbi come la mastocitosi (un tumore spesso benigno dovuto alla proliferazione all’interno di un determinato organo di mastociti, delle cellule, cioè, presenti nel nostro organismo che giocano un ruolo cruciale nell’insorgenza delle allergie e nell’avvio dei processi infiammatori).  Nei prossimi paragrafi entreremo finalmente nel vivo di questo post e avremo modo di scoprire insieme quali sono le cause, i sintomi ed ovviamente i migliori rimedi per contrastare e curare l’ orticaria dermografica

  1. Quali sono le cause dell’ orticaria dermografica

    Come accennato la causa dell’ orticaria dermografica è sostanzialmente di natura fisica, il disturbo insorge quindi a seguito di un’azione di sfregamento contro la pelle; questo ci permette ovviamente di porre in essere una serie di strategie atte a contrastare questo tipo di disturbo, come ad esempio evitare di usare abiti eccessivamente attillati. Sui motivi per cui invece alcune persone finiscono col soffrire di questo genere di disturbi le cose non sono purtroppo ancora altrettanto chiare; si ritiene che nell’insorgenza dell’ orticaria dermografica giochino un ruolo importante i mastociti (avrebbe quindi un ruolo anche il rilascio di istamine da parte di questi ultimi) ma questa è ancora oggi più un’ipotesi che una certezza.
  2. Orticaria dermografica: i sintomi principali

    I sintomi di un’ orticaria dermografica sono simili a quelli di una normale orticaria, anche qui quindi riscontriamo irritazione, prurito, arrossamento e la presenza di ponfi; i sintomi esordiscono abbastanza velocemente in seguito all’azione di compressione e/o sfregamento della pelle nel giro di una quindicina di minuti e scompaiono altrettanto rapidamente nel giro di un paio d’ore. I soggetti affetti da orticaria dermografica, ad esempio, possono facilmente svegliarsi al mattino col volto estremamente irritato e arrossato (per lo sfregamento contro il cuscino) ma la situazione regredisce col passare del tempo nel momento in cui l’azione fisica che ha provocato l’ orticaria dermografica viene a cessare. Ovviamente le manifestazioni, i punti in cui i ponfi e l’irritazione si manifestano e l’entità di queste manifestazioni possono variare di persona in persona, in base alla specificità del singolo caso.
  3. Come si diagnostica un caso di orticaria dermografica

    Diagnosticare un’ orticaria dermografica è decisamente facile, tanto che ci verrebbe da dire che, in praticav ci riuscirebbe anche un bambino; sostanzialmente quello che si fa è strofinare sulla pelle della persona una spatolina di legno o una normalissima bic col cappuccio in plastica e attendere di vedere cosa succede. In realtà il dermografismo è una caratteristica di tutti gli esseri umani (in senso non patologico) per cui anche nel soggetto sano l’azione di sfregamento di una penna contro la cute produce un arrossamento che, però, nel soggetto sano scompare velocemente senza alcun tipo di fastidio; nei soggetti affetti da orticaria dermografica, invece, questa semplice azione di sfregamento produce i sintomi caratteristici (prurito, irritazione, formazione di ponfi) che permettono quindi di comprendere facilmente che ci troviamo di fronte a un caso di orticaria dermografica
  4. Orticaria dermografica: quando rivolgersi al medico

    Il ricorso al medico nel trattamento dell’ orticaria dermografica è fondamentale se non altro perché, banalmente, i farmaci usati per contrastare questo disturbo sono disponibili solo previa ricetta medica; lo specialista potrà inoltre fornire alcune utili indicazioni al paziente in termini di prevenzione. Ovviamente stiamo parlando di un disturbo che, per quanto fastidioso, non presenta rischi di sorta per la persona che ne dovesse essere affetta, in tanti imparano semplicemente a convivere con questo disturbo, ciò nonostante il ricorso al medico di fiducia non può essere trascurato se si vuole avere la possibilità di contrastare efficacemente l’ orticaria dermografica
  5. Cura e trattamento dell’ orticaria dermografica

    Curare l’orticaria dermografica non è esattamente una cosa semplice, i farmaci tipicamente usati per trattare le orticarie (antistaminici) sono utili per ridurre il prurito ma non hanno effetti rilevanti su altri sintomi (come nel caso dell’arrossamento); il ricorso agli antistaminici, poi, andrebbe ponderato con attenzione visto che parliamo di farmaci che hanno comunque degli effetti collaterali (come ad esempio nel caso della sonnolenza, motivo per cui chi assume antistaminici dovrebbe evitare di mettersi alla guida dell’auto) e che non sempre il prurito provocato dall’ orticaria dermografica è così insopportabile da richiedere il ricorso ai farmaci. Dipende ovviamente molto di caso in caso, alcuni pazienti non possono proprio fare a meno degli antistaminici, altri soggetti ugualmente affetti da orticaria dermografica, invece, non assumono farmaci ma si limitano a attuare le giuste strategie di prevenzione.

Come prevenire l’ orticaria dermografica

Una delle migliori strategie di prevenzione contro l’ orticaria dermografica, così come per tante altre patologie simili, è la tenuta di un diario; appuntarsi abitualmente tutti i casi in cui si è manifestato il problema ci aiuterà a comprendere meglio quali sono le cause, i fattori fisici che scatenano la nostra orticaria dermografica e, conseguentemente, ci permetterà di adottare una serie di accorgimenti utili per contrastare il disturbo. Qualcuno ad esempio potrebbe accorgersi che alcuni tessuti favoriscono il manifestarsi dell’ orticaria dermografica e possono quindi smettere di usare capi di abbigliamento in quel determinato tessuto; un diario può essere utile anche per testare l’efficacia di una determinata strategia, ad esempio potresti provare a non asciugarti dopo la doccia con l’asciugamano ma provare ad asciugarti naturalmente, aspettando di finire di “gocciolare” mentre sei ancora nella vasca e poi magari usando il phon per asciugarti più rapidamente invece che l’asciugamano o l’accappatoio (non è detto che così riuscirai ad evitare eventuali reazioni, anche il calore potrebbe causare irritazione, ma magari potresti migliorare la situazione). In ogni caso appuntandoti con costanza tutte le volte che il problema si è manifestato e comprendendo meglio quali sono i fattori fisici che scatenano la tua orticaria dermografica potrai certamente, nel tempo e con un po’ di pazienza, definire le migliori strategie per prevenire il tuo problema di orticaria dermografica

Rimedi naturali contro l’ orticaria dermografica

Già di per se la prevenzione, come abbiamo visto nel paragrafo precedente, può essere considerata un metodo perfettamente naturale contro l’ orticaria dermografica; più nello specifico si potrà valutare il ricorso a pomate emollienti naturali per contrastare quanto meno il prurito, tuttavia per la scelta della pomata più adatta ti sconsigliamo il fai da te, meglio rivolgersi a un buon dermatologo il quale sicuramente ti saprà consigliare qualche pomata naturale per contrastare il prurito qualora tu preferissi evitare l’assunzione eccessiva o comunque ricorrente degli antistaminici.

Rischi e complicazioni dell’ orticaria dermografica

L’ orticaria dermografica non comporta rischi o complicazioni in senso stretto per la persona, non c’è quindi il rischio, per intenderci, che il disturbo possa aggravarsi qualora venisse trascurato; tuttavia è importante rimarcare come questa patologia possa finire con l’avere risvolti psicologici anche rilevanti per le persone che ne sono affette. L’ orticaria dermografica può influire negativamente sulla vita di un individuo, non solo perché provoca ansia ogni volta che si compiono azioni banali per la maggior parte delle persone (come ad esempio asciugarsi dopo una doccia) ma anche perché può incidere negativamente sulla vita sociale e in certi casi anche affettiva e sessuale di un individuo. Per tutta questa serie di motivi ci sentiamo quindi di consigliare il ricorso ad uno psicoterapeuta alla persone che avessero la sfortuna di soffrire di orticaria dermografica, se non altro per avere un supporto e un po’ di ascolto, e contrastare da subito la possibilità (comunque non trascurabile) che all’ orticaria dermografica possa finire con l’associarsi anche uno stato depressivo.

Orticaria dermografica: conclusioni

L’ orticaria dermografica è una forma di orticaria causata da precisi fattori fisici, non parliamo quindi di un disturbo causato da una reazione allergica ma di una risposta fisiologica ad un preciso stimolo fisico che, in questo caso, è riconducibile all’azione di pressione e/o sfregamento sulla pelle. I sintomi tipici dell’orticaria dermografica (irritazione, prurito, arrossamento, formazione di ponfi) tendono a presentarsi rapidamente (entro una quindicina di minuti dall’evento che li ha provocati) e spariscono di solito abbastanza rapidamente (in genere entro un paio d’ore) dal momento che la causa che li ha provocati viene a cessare. Sulle cause reali per cui alcune persone abbiano questo tipo di disturbo ci sono diverse ipotesi, ma ancora nulla di certo; questo, purtroppo, impedisce di trovare una cura definitiva a questo disturbo che, attualmente, viene trattato attraverso la somministrazione di farmaci (principalmente antistaminici) tesa più che altro a contrastare i sintomi (principalmente il prurito che può essere anche molto forte quando parliamo di orticaria dermografica).

Hai trovato utile questo post sull'orticaria dermografica?
Condividilo sui social network
Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606