Macchie cutanee: cause, sintomi e rimedi contro la lentigo simplex


Macchie cutanee: cause, sintomi e rimedi contro la lentigo simplexLe lentigo simplex sono tra le lesioni cutanee più comuni; si tratta di formazioni assolutamente benigne e che non devono destare preoccupazioni di sorta; in ogni caso, come sempre facciamo quando parliamo della salute della pelle, ricordiamo che le raccomandazioni per ridurre il rischio di insorgenza di lesioni ben più problematiche di una lentigo simplex sono sempre le stesse: evitare l’esposizione eccessiva ai raggi solari, evitare il ricorso continuo alle lampade abbronzanti, usare sempre la protezione solare e scegliere accuratamente i prodotti per l’igiene e la bellezza che entreranno a diretto contatto con la pelle. Detto questo, quindi, nei prossimi paragrafi proveremo ad illustrare più nel dettaglio cosa sia una lentigo simplex, quali siano le cause di questo disturbo, come possiamo riconoscerlo e trattarlo.

Che cos’è una lentigo simplex

Le lentigo simplex sono delle macchie iperpigmentate che possono comparire sia a livello cutaneo ma anche sulle unghie o a livello delle mucose; a differenza di altre macchie cutanee come le efelidi o altre forme di lentigo (principalmente quelle senili e solari) la lentigo simplex è una macchia che si forma indipendentemente dall’esposizione ai raggi solari. Tuttavia, come vedremo nei prossimi paragrafi, questo non vuol dire affatto che l’esposizione eccessiva ai raggi solari non possa finire col giocare un ruolo quando parliamo di lentigo simplex, ma di questo ci occuperemo meglio più avanti, per adesso limitiamoci appunto a dire che si tratta di semplici macchie cutanee che, tra l’altro, non rappresentano in se un concreto e immediato pericolo per la salute

Lentigo simplex: informazioni generali

Una cosa importante da rimarcare quando parliamo di lentigo simplex è il rapporto che insiste tra queste macchie e il melanoma; solitamente risulta estremamente improbabile che una lentigo simplex possa evolvere in un melanoma, tuttavia nei soggetti che presentano una storia clinica familiare a rischio (presentano quindi diversi casi di melanoma in famiglia) il discorso diventa più complicato. Anche di questo avremo modo di occuparci nei prossimi paragrafi, adesso riprendiamo le fila del discorso e proviamo a capire prima di tutto quali sono le cause di insorgenza di una lentigo simplex

  1. Quali sono le cause della lentigo simplex

    La causa delle lentigo simplex è la proliferazione di melanociti negli strati più superficiali dell’epidermide con conseguente accumulo di melanina; come detto, quindi, la lentigo simplex si forma indipendentemente dall’esposizione ai raggi solari in seguito a questa anomala proliferazione dei melanociti
  2. Lentigo simplex: come riconoscerla

    Occupandoci di nei in altri post abbiamo avuto modo di rimarcare l’importanza di imparare a riconoscere quei segnali di allarme come ad esempio le variazioni di forma, colore e volume di questo genere di lesioni, questo non vuol dire però che si possa ricorrere al fai da te e omettere il ricorso al medico specialista. Certe accortezze sono senza dubbio importanti da avere ed è importante saper riconoscere eventuali segnali di pericolo senza dover ricorrere ogni volta al dermatologo, allo stesso tempo, però, per definire la reale natura di una macchia cutanea il ricorso al medico è imprescindibile. Ricordiamo sempre che questo genere di formazioni si assomigliano molto l’un l’altra e non è poi così difficile scambiare un problema ben più serio per una banale lentigo simplex; esattamente per questo motivo è sempre importante sottoporre ogni genere di nuova macchia cutanea all’attenzione del medico di fiducia.
  3. Lentigo labiale: quando rivolgersi al simplex

    Come dicevamo nel paragrafo precedente il ricorso al medico di fiducia è sempre consigliato qualora si dovessero notare delle strane macchie o comunque lesioni a livello cutaneo; ovviamente nella stragrande maggioranza dei casi queste formazioni si riveleranno assolutamente innocue, come appunto succede nel caso delle lentigo simplex, ciò nonostante solo il medico può distinguere (anche con l’aiuto di appositi strumenti) una lesione innocua da una maligna, per cui è il fai da te è assolutamente da evitare quando parliamo di macchie o lesioni cutanee
  4. Cura e trattamento di una lentigo simplex

    Questo tipo di condizione non richiede di essere trattata in alcun modo dal momento che non presenta rischi di sorta per la salute, in alcuni casi l’impatto di queste formazioni a livello estetico può causare dei problemi in alcune persone, in tali circostanze rivolgersi a un dermatologo è importante per capire quale possa essere il miglior modo di procedere in quella specifica circostanza.
  5. Come prevenire il rischio di lentigo simplex

    A differenza di altre forme di lentigo, direttamente correlate all’esposizione ai raggi solari, nel caso della lentigo simplex non è possibile prevenire questo disturbo dal momento che insorge a seguito di precisi meccanismi fisiologici su cui non abbiamo alcun controllo. Ovviamente questo non vuol dire che possiamo infischiarci della prevenzione ed esporci alla luce solare negli orari più assurdi, adottare le strategie di prevenzione suggerite dalle linee guida per la salute della pelle ci permetterà di evitare, per esempio, che alla lentigo simplex si associno lentigo solari e, soprattutto, ci permetterà di ridurre il rischio di insorgenza di melanoma

Rimedi naturali contro la lentigo simplex

Anche se la moda del momento vorrebbe trattare qualunque tipo di disturbo con rimedi naturali questo non sempre è possibile; in realtà dal momento che questo tipo di macchie non rappresenta alcun tipo di rischio per la salute normalmente ci si limita a lasciarle li dove sono senza crucciarsene più di tanto

Rischi e complicazioni della lentigo simplex

Anche se fin qui abbiamo abbondantemente ripetuto che una lentigo simplex non rappresenta un reale pericolo per la salute abbiamo anche avuto modo di accennare come per alcuni individui queste macchie debbano essere monitorate con maggiore attenzione; i soggetti che presentino diversi casi di melanoma in famiglia, infatti, dovrebbero prestare particolare attenzione a queste macchie dal momento che avranno maggiori probabilità di sviluppare la stessa malattia. Un motivo in più per rivolgersi sempre e comunque al dermatologo di fiducia indipendentemente da quello che possiamo leggere su internet o dalla nostra certezza granitica che quella macchia sulla pelle non sia niente di cui dobbiamo preoccuparci.

Lentigo simplex: conclusioni

Si definiscono lentigo simplex delle macchie cutanee causate dalla proliferazioni dei malanociti negli strati più superficiali dell’epidermide con conseguente aumento della concentrazione di melanina; questo tipo di macchie sono assolutamente innocue ed è praticamente quasi impossibile che possano evolvere in un reale pericolo per la nostra salute, ciò nonostante ci sentiamo di consigliare in ogni caso il ricorso al dermatologo in chi dovesse notare questo tipo di formazioni sia perché solo il medico può definire con certezza la reale natura di una formazione (se benigna o no) e sia perché, come detto, i soggetti che dovessero avere diversi casi di melanoma in famiglia devono comunque monitorare in maniera più accurata queste forme di lentigo

Hai trovato utile questo post sulla lentigo simplex?
Condividilo sui social network

EFFETTUA LA TUA RICERCA

Sei qui
CATEGORIA SALUTE
Condividi sui social Condividi su facebook Condividi su google plus
Feed Rss categoria salute
RSS CATEGORIA SALUTE
Segnala un errore Diventa partner unadieta.it
indice di massa corporea Vai

IL TUO INDICE DI MASSA CORPOREA

IL TUO PESO ESPRESSO IN KG
LA TUA ALTEZZA ESPRESSA IN CM
IMC (Indice di Massa Corporea)
rischio

< 18.5 SOTTOPESO

OK

TRA 18.5 E 24.9 NORMOPESO

pericolo

> 30 OBESO

rischio

TRA 25 E 29.9 SOVRAPPESO

Visita la nostra community dedicata alla salute Torna in home Stampa Torna indietro Contatti Informazioni Torna su