ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Vincere il cancro, insieme


aircEntra nel vivo l'iniziativa "i giorni della ricerca" tesa non solo a raccogliere fondi a favore della ricerca contro il cancro ma anche ad informare e a sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi della salute e della prevenzione alle malattie oncologiche.
Dal 3 al 11 novembre l'AIRC (associazione italiana ricerca cancro) entra in gioco mettendo in campo una serie di iniziative tese alla raccolta di contributi in favore della ricerca coinvolgendo praticamente tutto il paese in questa lotta;
studenti, sportivi, media, aziende private, istituzioni, volontari e i cittadini, tutti insieme per combattere e per sconfiggere il cancro, tutti insieme com'è giusto essere quando si parla di certi argomenti, come è importante essere in questi tempi di crisi e di difficoltà.

Giunta alla quindicesima edizione consecutiva questa iniziativa rappresenta un'occasione eccezionale per stare vicini ai migliori ricercatori italiani, un'opportunità per andare oltre le lamentele e contribuire seriamente alla ricerca e all'innovazione nella difesa degli interessi della collettività e per sostenere tutte quelle persone che sono il cuore di questo paese, che ne rappresentano il fiore all'occhiello e che sono invece troppo spesso costrette a "fuggire" all'estero per continuare il proprio lavoro, così importante per tutti, altrove.
Tanti gli appuntamenti dedicati a questa manifestazione e numerosi gli sforzi messi in campo per sostenere la ricerca;
vediamoli più nel dettaglio:

RAI X AIRC
il servizio pubblico scende in campo a favore dell'AIRC, mettendo a disposizione ogni giorno dal 5 all' 11 novembre uno spazio all'interno delle trasmissioni televisive e radiofoniche più seguite dal pubblico.
Lo scopo è quello di mettere al corrente il grande pubblico sulle più recenti scoperte e sulle nuove terapie disponibili, mettendo per una volta al centro della ribalta tutti quei ricercatori e quei medici che ogni giorno combattono in prima linea per il benessere di tutti la guerra contro il cancro.
Apre le danze Uno Mattina, a partire da lunedì 5, mentre Antonella Clerici apre la sua cucina ad AIRC e ai suoi fantastici menù anticancro;
non mancheranno di dare il contributo altre trasmissioni seguitissime al grande pubblico come la vita in diretta, i fatti vostri, l'eredità di Carlo Conti.
Ancora Affari tuoi, Vespa con il suo Porta a Porta, Linea Verde, Geo&Geo, Agorà, Verdetto finale, Le Storie, Tv Talk, Chi l'ha visto?, Fabio Volo e Fabio Fazio rispettivamente con il Volo in diretta e Che tempo che fa.
Per il weekend è prevista praticamente una nostop che toccherà il suo apice nella giornata di Domenica 11 giornata alla fine della quale immancabile sarà l'appuntamento con Elisir di Mirabella che dedicherà due ore intere di trasmissione all'approfondimento delle novità più rilevanti in fatto di ricerca e cura del cancro.

DONI X LA RICERCA
Nella giornata di Sabato 10 novembre i volontari AIRC si ritroveranno nelle principali piazze italiane con un'iniziativa chiamata "I Doni per la Ricerca" in collaborazione con Lindt;
un vero affare duplice e gustoso per tutti, con soli dieci euro infatti sarà possibile partecipare attivamente alla ricerca e si riceverà in dono una confezione di cioccolatini; un affare davvero da non perdere.

SETTIMANA DELLA BUONA SPESA
Dal 3 al 10 novembre anche le aziende della grande distribuzione partecipano alla lotta e ti invitano a sostenere la ricerca sul cancro;
Esselunga, Conad, Coin, Coop Liguria, Coop Lombardia, Novacoop, Unicoop Tirreno, Unes, Crai, Billa, Ipersoap, Profumerie Beauty Star, Il Gigante, Bennet, Iper Pellicano, Sidis, Ipersidis, Maxisidis, Dimeglio, Il Castoro, Splendidi e Splendenti distribuiranno presso i propri punti vendita un opuscolo dal nome "Comprendere la complessità del cancro per batterlo".
Questa pubblicazione, distribuita gratuitamente, rappresenta solo uno dei tanti sforzi che l'AIRC compie ormai da anni per informare la popolazione italiana sui temi del cancro;
alla stessa, inoltre, sarà allegato il bollettino di conto corrente postale per contribuire alla lotta contro il cancro con una donazione.

UN GOAL X LA RICERCA
Anche la serie A di calcio scende in campo a favore dell'AIRC, Sabato 10 e Domenica 11 Novembre contribuiranno a sensibilizzare il pubblico invitando i tifosi a sostenere i giovani fuoriclasse della ricerca sul cancro;
partener dell'iniziative, oltre la lega di serie A, la TIM (sponsor del torneo), la federazione italiana gioco calacio, l'associazione arbitri, Rai Sport e, immancabile, la Gazzetta nazionale.
Ambasciatori di AIRC sui campi di calcio saranno Marchisio, Pato e l'inossidabile capitano dell'Inter Javier Zanetti.

AIRC X LE SCUOLE
Nelle giornate di giovedì 8 e venrdì 9 Novembre i ricercatori AIRC, con un volontario e un rappresentante del Comitato Regionale, incontreranno gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado presso 67 istituti in differenti città italiane con lo scopo di "contagiarli" della loro stessa passione per la ricerca;
gli studenti potranno inoltre offrire il loro contributo alla causa della ricerca partecipando al concorso "Una metafora per la ricerca" attraverso un disegno, una foto, un testo o un video, verrà chiesto loro di illustrare quello che è il senso della ricerca sul cancro.
Ai vincitori verrà offerta l'opportunità di un soggiorno in IFOM – Istituto FIRC di Oncologia Molecolare di Milano e di vivere una giornata da ricercatori;
maggiori informazioni sull'inziativa sono disponibili sul sito www.scuola.airc.it

AIRC X LE UNIVERSITA'
In collaborazione con alcuni atenei AIRC organizzerà nella giornata di giovedì 8 Novembre quattro incontri rivolti agli studenti delle facoltà di Medicina, Biologia, Biotecnologie, Ingegneria Biomedica, Fisica e Chimica;
a seguire l'elenco delle città e delle università presso cui si terranno gli incontri:
Torino: presso l' aula magna "Giovanni Agnelli" del politecnico, in collaborazione con Università degli Studi di Torino
Trieste: presso l'aula magna (edificio H3) dell'università degli studi di Trieste
Perugia: presso l'aula magna della facoltà di medicina e chirurgia dell'università degli studi di Perugia
Catanzaro: presso l'aula magna A dell'università degli studi «Magna Graecia»

CERIMONIA AL QUIRINALE
Il Presidente della Repubblica, nella giornata di venerdì 9 Novembre, alla presenza delle massime istituzioni dello stato, del mondo della ricerca e della cultura consegnerà il premio FIRC "Guido Venosta" a un ricercatore che si è distinto per la rilevanza del proprio contributo allo sviluppo di nuovi approcci terapeutici contro il cancro.

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606