ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Alimentazione per diabetici: ecco cosa devi sapere


alimentazione per diabeticiUna cattiva alimentazione favorisce l'insorgenza di tante malattie, tra cui il diabete, patologia che, sconosciuta fino a qualche anno fa, ha avuto uno sviluppo esponenziale negli ultimi 50 anni fino a poter essere considerata quasi endemica nei paesi occidentali;
sono quasi 400 milioni i malati di diabete nel mondo e oltre 4,5 milioni le persone che muoiono ogni anno per complicazioni legate a questa malattia, praticamente una media di un decesso ogni 7 secondi.
Si tratta quindi di una vera e propria epidemia soprattutto se consideriamo che il numero di malati è in costante aumento e non accenna in alcun modo a rallentare.

Diabete: i fattori di rischio

Nell'insorgenza del diabete incide senza alcun dubbio una certa predisposizione genetica che può senz'altro favorire la trasmissione della malattia da una generazione all'altra o quanto meno favorirla;
tuttavia questo non deve costituire ne un alibi ne un segnale di rassegnazione, gli stili di vita e l'alimentazione giocano un ruolo fondamentale nell'insorgenza tanto del diabete quanto di qualunque altra patologia la cui insorgenza può essere favorita da una certa predisposizione genetica.
Essere consapevoli quindi di una certa predisposizione genetica, ad esempio perchè molti parenti sono diabetici, deve essere un modo per prevenirne l'insorgenza in maniera più efficiente, non un motivo per dire "tanto non ci posso fare niente"!
Nel caso dei diabetici i fattori di rischio che si correlano ad una maggiore probabilità di insorgenza della malattia sono:

  1. Obesità
  2. Scarsa attività fisica
  3. Ipertensione
  4. Colesterolo alto
  5. Trigliceridi alti
  6. Ipogonadismo (carenza di testosterone)

Da una lettura anche solo superficiale dei fattori che possono favorire l'insorgenza del diabete capite benissimo come le cattive abitudini alimentari giochino un ruolo fondamentale quando si parla di diabete;
un'alimentazione sana ed equilibrata quindi, come per tante altre malattie, dal cancro a quelle cardiovascolari, sin da giovani può aiutarvi a prevenire il diabete ed evitarvi di dover combattere contro questa malattia quando sarete più grandi.

L'alimentazione nei soggetti diabetici

Essendo il diabete una malattia direttamente correlata all'alimentazione anche nel trattamento della patologia, così come nella sua prevenzione, l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale;
i diabetici infatti convivono tranquillamente con la malattia ma questo non vi deve far pensare che il diabete sia innoquo, si tratta infatti di una malattia assolutamente pericolosa e potenzialmente letale se viene trascurata.
Per questo motivo l'alimentazione per i diabetici, oltre il trattamento farmacologico, è parte integrante della terapia, perchè contribuisce in maniera importante ad evitare che il quadro clinico del malato peggiori ulteriormente e consente all'organismo di combattere meglio i sintomi della malattia.
Scopriamo quindi quali sono gli alimenti consigliati nell'alimentazione per i diabetici e quali invece possono essere consumati ma solo con moderazione

I cibi adatti all'alimentazione dei diabetici

  1. Carne: pollo, vitello, coniglio, carne di manzo, prosciutto (solo crudo), tacchino e bresaola
  2. Pesce: il consumo di pesce non presenta grosse pregiudiziali se non per il modo in cui viene consumato, da evitare quindi la frittura.
  3. Verdure: ok per tutte le verdure, senza alcuna restrizione, prestate solo attenzione ai condimenti
  4. Legumi: vale quanto detto per le verdure
  5. Frutta: occorre evitare la frutta particolarmente dolce, ok mele, nespole, arance, per quanto riguarda invece altri tipi di frutta come pere, lamponi, pesche, fragole, uva, kiwi e banane vanno consumati con moderazione e megli se leggermente verdi (acerbi) che non a completa maturazione.
  6. Cereali: da consumare comunque con moderazione gli alimenti a base cereale soprattutto se prodotti con farine bianche, preferibile il consumo di prodotti integrali.
  7. Latte e derivati: meglio evitare o quantomeno consumare con moderazione i formaggi grassi, ok lo yogurt, meglio se magro, il latte parzialmente scremato, la mozzarella e il parmigiano.
  8. Uova: con moderazione

Come vedete l'alimentazione per diabetici non prevede restrizioni in assoluto ma è importante dare varietà alla dieta e moderare le quantità sia dei cibi che dei condimenti.

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606