ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

I sintomi della congiuntivite: ecco come riconoscerla

sintomi congiuntivite

I sintomi della congiuntivite sono relativamente semplici da riconoscere anche se, va rimarcato, esistono varie forme di congiuntiviti motivo per cui è fondamentale, come per qualunque altro disturbo, rivolgersi ad un medico competente per una diagnosi corretta di questa patologia. Prima di scoprire insieme quali sono i sintomi della congiuntivite ci prenderemo un attimo per capire meglio che cos'è questa patologia e da cosa è causata.

Congiuntivite: sintomi ed informazioni generali

La congiuntivite altro non è che uno stato infiammatorio a carico della congiuntiva, una membrana che ricopre l’occhio; le cause della congiuntivite possono essere molteplici ne esistono cioè diverse forme, citiamo ad esempio le congiuntiviti virali, quelle batteriche e quelle di origine allergica, ma i sintomi sono grosso modo identici indipendentemente da quale sia la causa che ha scatenato il disturbo. Proprio questa particolarità delle congiuntiviti tende a rendere più complicata la diagnosi, per questo motivo è sempre opportuno qualora si dovessero riscontrare i sintomi di una congiuntivite rivolgersi ad un medico specialista

I sintomi della congiuntivite

La congiuntivite, come accennato, ha sintomi abbastanza caratteristici, tuttavia frequentemente le persone che sono affette da questo tipo di disturbo presumono spesso, erroneamente, di riuscire a gestirlo da sole ritardando la visita presso un medico specialista fino a quando la cosa non diventi più ulteriormente derogabile. Chi si dovesse riconoscere nei sintomi della congiuntivite che stiamo per descrivere, quindi, dovrebbe evitare di commettere questo tipo di errore e rivolgersi al più presto al proprio medico di fiducia

Arrossamento

Uno dei sintomi più facilmente riconoscibili della congiuntivite è proprio l’arrossamento della parte bianca dell’occhio (membrana congiuntiva) dovuto alla dilatazione dei vasi sanguigni

Prurito

Anche il prurito è un sintomo abbastanza caratteristico della congiuntivite anche se alcune persone che soffrono di questo disturbo potrebbero non avvertire questa sensazione; molto dipende anche da quanto tempestivamente si proceda nel trattare la congiuntivite, prima viene trattata, infatti, più i sintomi di questa patologia risultano affievoliti

Lacrimazione

La lacrimazione abbondante può essere correlata a numerose altri disturbi, anche ad una semplice raffreddore ad esempio, tuttavia se messa in relazione agli altri sintomi della congiuntivite che stiamo descrivendo dovrebbe essere facilmente riconducibile a questo tipo di disturbo

Bruciore e affaticamento

Quando la congiuntivite viene trascurata e non tempestivamente trattata possono facilmente insorgere sintomi ben più fastidiosi del semplice arrossamento e del prurito; in questi casi si manifesta quindi una sensazione di bruciore (anche molto fastidiosa) e di affaticamento della vista che può costituire un limite anche rilevante come ad esempio avviene nel caso dei videoterminaristi che passano almeno otto ore al giorno a fissare il monitor di un computer

Gonfiore delle palpebre

Tra i vari sintomi della congiuntivite abbiamo anche quello del gonfiore al livello delle palpebre, in questo caso non si tratta di un disturbo particolarmente fastidioso anche se a livello estetico certamente può non far piacere doversene andare in giro con gli occhi gonfi

Xenosi oculare

Della xenosi ci siamo occupati in un altro post dove abbiamo trattato questo disturbo correlandolo alla salute della pelle; come abbiamo però spiegato il termine xenosi indica più genericamente un problema di secchezza e tale secchezza, oltre che la cute, può appunto colpire anche gli occhi. In questi casi si parla quindi di xenosi oculare ed è un altro dei tipici sintomi della congiuntivite

I sintomi della congiuntivite: conclusioni

La congiuntivite, come abbiamo capito in questo post, è una patologia che colpisce la membrana congiuntiva che ricopre l'occhio; le cause di questo disturbo, che è sostanzialmente un'infiammazione, possono essere diverse, inoltre occorre prestare alcune particolari accortezze se si dovesse avere un problema di congiuntivite dal momento che stiamo parlando di una patologia decisamente contagiosa. I sintomi della congiuntivite, che abbiamo illustrato, sono piuttosto facili da riconoscere quindi non c'è alcun motivo per ritardare la visita presso un medico specialista

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606