ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Come riconoscere i sintomi della flebite

sintomi flebite

I sintomi della flebite sono comuni a diverse altre patologie per cui è abbastanza frequente che le persone che ne sono affette tendano a sottovalutare questo tipo di disturbo; in realtà, come ogni altro tipo di patologia, sarebbe opportuno rivolgersi al proprio medico di fiducia sin dall’esordio dei primissimi sintomi. Nei prossimi paragrafi di questo post, prima di entrare nel vivo e capire insieme quali sono i più comuni sintomi della flebite, tenteremo anzitutto di capire meglio cosa sia questo disturbo e quali ne siano le cause più frequenti

Flebite: sintomi ed informazioni generali

Si definisce flebite il processo di infiammazione di un’arteria che colpisce solitamente gli arti inferiori ma che può comunque riguardare praticamente qualunque tipo di vena; a seconda delle cause che provocano l’insorgenza di questo disturbo abbiamo poi in realtà due differenti definizioni e più precisamente si potrà quindi parlare di tromboflebite o di flebotrombosi. Oltre alle solite cause di natura genetica una flebite può essere causata da un’infezione, da un trauma o dall’impiego di determinati farmaci (come ad esempio quelli chemioterapici). Detto questo non dilunghiamoci oltre e andiamo a vedere nel dettaglio quali sono i sintomi della flebite

I sintomi della flebite

Come abbiamo accennato in apertura di questo post riconoscere i sintomi di una flebite non è esattamente una cosa semplice da fare, tenteremo comunque di riepilogare nella maniera più semplice possibile come sia possibile riconoscere questo tipo di disturbo; ovviamente chi dovesse riconoscersi nei sintomi che andremo a descrivere dovrebbe anzitutto rivolgersi al più presto al proprio medico di fiducia.

Dolore

Uno dei sintomi più caratteristici della flebite è il dolore che accompagna tipicamente i processi di infiammazione a carico di un’arteria; il dolore può essere alleviato attraverso l’uso di antidolorifici ma è comunque importante non abusarne anche perché come tutti sanno se si esagera con gli analgesici poi questi perdono progressivamente la loro efficacia

Arrossamento

Altro sintomo tipico della flebite è l’arrossamento, tipico nel caso degli arti inferiori l’arrossamento cutaneo delle gambe

Gonfiore

Frequentemente associamo la flebite agli anziani, a chiunque è capitato di conoscere una persona ormai in là con gli anni con problemi di flebite alle gambe; i sintomi sono quindi tanto tipici quanto comuni e riconoscibili, il dolore, l’arrossamento ed appunto il gonfiore alle gambe, sono i classici sintomi di una flebite

Calore

Ogni parte del nostro corpo se soggetta ad un’infiammazione tende a sprigionare calore, questo succede anche in caso di flebite; come accennato nel paragrafo precedente anche se questo disturbo può colpire sostanzialmente chiunque è particolarmente frequente nelle persone anziane. A tutti è capitato di ascoltare un anziano lamentarsi della sua flebite ma raramente ci siamo resi conto che quella non era una semplice lamentela, o il tentativo di ricevere qualche attenzione, bensì una descrizione, anche accurata, dei classici sintomi della flebite.

I sintomi della flebite: conclusioni

La flebite, come abbiamo accennato in questo post, è un processo infiammatorio a carico di un'arteria che tende a colpire prevalentemente le vene delle gambe e che, per quanto questo disturbo possa colpire a qualunque età, riguarda più tipicamente le persone anziante; i sintomi di una flebite potrebbero essere facilmente imputati a disturbi di altra natura per questo è importante, come accennato, è sempre bene rivolgersi al proprio medico di fiducia in maniera tempestiva, prima quindi che gonfiore, arrossamento, dolore e tutta la sintomatologia correlata a flebite diventi difficile da sopportare

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606