ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Come riconoscere i sintomi della faringite

sintomi faringite

I sintomi della faringite sono abbastanza riconoscibili, tuttavia non è poi così infrequente che vengano associati, dalle persone che ne sono affette, a disturbi di altro genere; ovviamente è importante che le persone imparino a riconoscere la faringite e si rivolgano tempestivamente al loro medico di fiducia perché questi possa stabilire il modo migliore di procedere. Prima di vedere più da vicino quali sono i sintomi della faringite e come fare a riconoscere questo disturbo, nei prossimi paragrafi, tenteremo di capire insieme che cos’è una faringite e quali sono le sue cause più comuni

Faringite: sintomi ed informazioni generali

Hai presente ogni volta che nella tua vita hai pronunciato la frase “ho mal di gola”? Ecco, sarebbe stato più corretto dire “ho una faringite” e questo ci sembra il modo più facile per farti capire che cosa si intenda con questo tipo di disturbo. Sostanzialmente la faringite è un processo di infiammazione a carico della faringe (che può essere sia acuta che cronica) e che è causata da infezioni di tipo virale o, più raramente, di tipo batterico. Detto questo non dilunghiamoci oltre e tentiamo di capire insieme quali sono i sintomi di una faringite.

I sintomi della faringite

Adesso che abbiamo un po’ più chiaro che cosa sia una faringite e quali siano le cause più comunemente associate all’insorgenza di questo disturbo possiamo, senza dilungarci oltre, provare a riepilogare quali sono i sintomi con cui una faringite può manifestarsi.

Disfagia

La disfagia è un classico sintomo della faringite, il termine indica semplicemente la difficoltà a deglutire cosa abbastanza ovvia dal momento che, come vedremo nei prossimi paragrafi, la faringe si presenta gonfia e dolorante

Febbre

La febbre è un altro sintomo comune della faringite, tuttavia, come sappiamo, può essere anche il sintomo di numerose altre patologie; per cui se non sei sicuro che la febbre dipenda davvero da un problema di faringite chiama il tuo medico di fiducia senza stare a pensarci troppo

Dolore

Uno dei sintomi più caratteristici della faringite è il dolore che si presenta sia al tatto, sia quando deglutiamo e, ovviamente, anche mentre respiriamo; per questo motivo la faringite è un disturbo alquanto fastidioso, poco male in ogni caso, questi sintomi spariranno nel giro di pochi giorni

Gonfiore

In caso di faringite la gola risulta gonfia, dolente al tatto, si tratta di un sintomo abbastanza tipico che ci permette di riconoscere abbastanza facilmente un caso di faringite, soprattutto se ne soffriamo abitualmente e abbiamo oramai imparato a riconoscerne i sintomi

Otalgia

Alla faringite è correlato, come sintomo, il dolore, più nello specifico possiamo parlare di otalgia, cioè di quel dolore dell’orecchio che si irradia in seguito ad una faringite; non solo quindi la gola risulterà dolente ma anche le orecchie possono causare un certo fastidio

Odinofagia

Oltre alla disfagia di cui abbiamo già parlato, cioè della difficoltà a deglutire, una faringite provoca anche odinofagia o, più semplicemente, dolore durante la deglutizione; come abbiamo visto quindi i sintomi di una faringite sono abbastanza caratteristici e, nel loro complesso, piuttosto facili da riconoscere

I sintomi della faringite: conclusioni

La faringite, o più comunemente mal di gola (come siamo soliti chiamare questo disturbo) altro non è che un processo infiammatorio a carico della faringe che è dovuto ad infezioni che possono avere natura sia virale che batterica; i sintomi della faringite sono abbastanza caratteristici e facili da riconoscere, soprattutto per quelle persone che soffrono di questo disturbo con una certa ricorrenza

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606