ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

I sintomi dell’ipotiroidismo: ecco come riconoscerlo

sintomi ipotiroidismo

I sintomi dell’ipotiroidismo, così come per molte altre patologie endocrinologhe, possono essere facilmente imputabili ad altre patologie (ci riferiamo ovviamente alle persone affette da ipotiroidismo, non ai medici); è di fondamentale importanza per evitare ogni tipo di complicazione rivolgersi immediatamente al proprio medico di fiducia sin dai primi sintomi di ipotiroidismo, nei prossimi paragrafi tenteremo quindi di capire insieme come fare a riconoscere questo disturbo senza però trascurare di comprenderne meglio sia la natura che le cause

Ipertiroidismo: sintomi ed informazioni generali

Come la stessa parola suggerisce per ipotiroidismo si identifica un deficit nella produzione ormonale da parte della tiroide, si tratta quindi di un disturbo di tipo endocrinologo (che riguarda quindi un’anomalia nel rilascio di ormoni da parte di alcune ghiandole, in questo caso la tiroide). La principale causa di ipotiroidismo è l’insufficiente apporto di iodio per l’organismo, si tratta quindi di una di quelle patologie direttamente correlabili a problemi di cattiva alimentazione. Detto questo andiamo subito a vedere quali sono i più frequenti sintomi dell’ipotiroidismo.

I sintomi dell’ipertiroidismo

Come accennato in caso di ipotiroidismo non è così raro che le persone che ne sono affette finiscano con l’attribuire i sintomi con cui questa patologia si manifesta a malattie di altra natura; in ogni caso è sempre auspicabile, per le persone che dovessero riscontrare i sintomi che stiamo per andare a descrivere, rivolgersi in maniera tempestiva al proprio medico di fiducia

Freddo

Le persone affette da ipotiroidismo lamentano spesso, tra i vari sintomi, quello di soffrire particolarmente il freddo; chi è affetto da questo disturbo, quindi, tende a coprirsi di più perché possiede una maggiore sensibilità al freddo

Memoria

Chi soffre di ipotiroidismo presenta anche sintomi relativi a piccole perdite di memoria e deficit da concentrazione; sono tutti sintomi prodotti dai deficit nella produzione ormonale

Amenorrea

Quando l’ipotiroidismo colpisce una donna, essendo questo disturbo a carattere ormonale, i sintomi si riconoscono anche nel ciclo mestruale; il termine amenorrea, infatti, indica molto semplicemente la scomparsa del normale ciclo mestruale. Si tratta di un sintomo molto rilevante, come tutte le donne sanno bene, e che non deve mai essere preso sotto gamba

Bradicardia

Un altro sintomo tipico dell’ipotiroidismo è la bradicardia, cioè il rallentamento del normale battito cardiaco; come stiamo vedendo il deficit ormonale prodotto dall’ipertiroidismo tende a ripercuotersi su tutto l’organismo producendo sintomi tanto rilevanti quanto caratteristici

Ipercolesterolemia

Tra i sintomi dell’ipotiroidismo abbiamo anche l’eccesso di colesterolo nel sangue, che può quindi essere una spia di questo disturbo che, come abbiamo accennato in precedenza, non per nulla è una di quelle patologie tipicamente correlate a problemi di cattiva alimentazione

Astenia

Infine le persone con problemi di ipotiroidismo lamentano spesso spossatezza e una sensazione di stanchezza profonda che, tecnicamente, prende appunto il nome di astenia

I sintomi dell'ipertiroidismo: conclusioni

L'ipotiroidismo, come abbiamo imparato nel corso di questo post, è un disturbo di tipo endocrinologo, riguarda cioè un deficit della produzione di ormoni dovuto a un cattivo funzionamento della tiroide; come altri disturbi simili (dovuti cioè a un'alterazione della normale produzione ormonale da parte del nostro organismo) l'ipotiroidismo colpisce praticamente tutto l'organismo producendo una grande varietà di sintomi. E' importante non sottovalutare questa patologia e rivolgersi al medico quanto prima non appena si dovessero riscontrare i primi sintomi dell'ipotiroidismo

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606