ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Impariamo a riconoscere i sintomi della labirintite

sintomi labirintite

I sintomi della labirintite non sono propriamente semplici da riconoscere per le persone comuni anche se si tratta di un disturbo che, per le sue caratteristiche, raramente può essere preso sottogamba dalle persone che ne sono affette. Prima di vedere più nel dettaglio quali sono i più comuni sintomi di una labirintite prendiamoci però un attimo di tempo per capire meglio cosa sia questo disturbo e quali siano le sue cause.

Labirintite: sintomi ed informazioni generali

La labirintite altro non è che un processo di infiammazione a carico del labirinto, un particolare anatomico che fa parte dell’orecchio interno; questo disturbo si accompagna a un danno del sistema vestibolare che è quello che regola il senso dell’equilibrio (particolare che ci tornerà utile conoscere quando andremo a vedere nel dettaglio i sintomi della labirintite). Tra le maggiori cause della labirintite troviamo le infezioni (sia di tipo virale che batterico) e ovviamente tutti quegli eventi traumatici che possono arrivare a compromettere la normale funzionalità dell’orecchio interno. Detto questo non dilunghiamoci oltre e andiamo subito a vedere nel dettaglio quali sono i sintomi della labirintite

I sintomi della labirintite

Fin qui abbiamo tentato di comprendere meglio che cos’è la labirintite e quali sono le cause che provocano l’insorgenza di questo disturbo; adesso è arrivato il momento di entrare nel vivo di questo post e provare a capire come fare a riconoscere i sintomi di una labirintite fermo restando che, chiunque dovesse riconoscersi nei sintomi che stiamo per descrivere, farebbe comunque meglio in ogni caso a rivolgersi quanto prima a un medico di fiducia

Nausea e vomito

Uno dei primi sintomi con cui la labirintite si manifesta è la sensazione di nausea che può causare anche vomito; questi sintomi dipendono in qualche modo anche dalla vertigine che, com’è tipico, può suscitare conati e nausea

Vertigine e difficoltà a deambulare

Essendo l’orecchio l’organo preposto al nostro equilibrio, risulta intuitivo come un’infezione quale la labirintite è possa pregiudicare la nostra capacità di stare in piedi e camminare, da qui appunto il senso di vertigine che è uno dei sintomi più caratteristici della labirintite

Problemi di udito e acufeni

In caso di labirintite i sintomi includono anche una serie di problemi uditivi tra cui appunto anche gli acufeni; con questa parola, molto semplicemente, si identificano una serie di rumori quali fischi, fruscii, ronzii, etc che vengono distintamente percepiti dall’orecchio

Iperidrosi

Anche se l’eccesso di sudorazione (iperidrosi) non è uno dei sintomi più caratteristici della labirintite non è raro che le persone affette da questo disturbo riferiscano anche questo genere di sintomo

Scialorrea

In questo caso vale quanto detto per l’eccesso di sudorazione nel paragrafo precedente, il termine scialorrea indica, molto semplicemente, un eccesso di salivazione

Ipercapnia

Uno dei sintomi più facilmente diagnosticabili, sulla base di semplicissime analisi del sangue, della labirintite è la presenza di un eccesso di anidride carbonica nel sangue; il termine ipercapnia identifica appunto questa condizione in cui nel flusso ematico risulta esserci un’eccessiva concentrazione di anidride carbonica

Nistagmo

Infine tra i sintomi più tipici della labirintite c’è il nistagmo, cioè una serie di movimenti repentini, reiterati e involontari dell’occhio dovuto a spasmi muscolari; si tratta di un sintomo non facilmente percepibile da parte di una persona non esperta ma è anche uno di quei sintomi che può essere più facilmente correlato a un problema di labirintite

I sintomi della labirintite: conclusioni

La labirintite è una patologia che colpisce l'orecchio interno e che causa un'infiammazione di questo organo a seguito di un'infezione che può avere origine sia batterica che virale; alcuni sintomi della labirintite sono particolarmente rilevanti, non esistono quindi scuse per trascurare questo tipo di disturbo e ritardare l'appuntamento col medico di fiducia. La labirintite è infatti un'infezione che può dare diverse complicazioni se non trattata opportunamente ed in maniera tempestiva, meglio quindi evitare di perdere tempo e affidarsi alle cure del proprio medico

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606