ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

I sintomi dell’otite: ecco come riconoscerla

sintomi otite

I sintomi dell’otite, per quanto caratteristici siano, sono spesso trascurati; questo succede soprattutto quando questo disturbo colpisce i bambini e, in assenza di sintomi più facilmente riconoscibili dai genitori (come la febbre ad esempio) finisce con l’essere preso sottogamba. Dato che l’otite è una di quelle patologie che, per quanto banale sia, può originare complicazioni anche di una certa rilevanza, troviamo che sia importante mettere quante più persone possibile nelle condizioni di riconoscere i sintomi di un’otite al fine di rivolgersi tempestivamente al proprio medico (o pediatra nel caso dei bambini) di fiducia.

Otite: sintomi ed informazioni generali

L’otite è un’infiammazione (cronica o acuta) dell’orecchio che viene definita esterna, media o interna a seconda che colpisce l’orecchio esterno, medio o interno; si tratta di un disturbo che non dovrebbe essere mai trascurato in quanto se non correttamente e tempestivamente curato può portare a complicazioni anche rilevanti arrivando a danneggiare il timpano e compromettendo così il corretto funzionamento dell’apparato uditivo. La causa dell’otite è solitamente imputabile ad infezioni di tipo batterico, per questo viene normalmente curata mediante la somministrazione di farmaci antibiotici. Detto questo non perdiamo altro tempo e scopriamo insieme come riconoscere questo disturbo e quali sono i più comuni sintomi dell’otite

I sintomi dell'otite

Dopo aver dato un veloce ragguaglio in merito a cosa sia un’otite e a quali siano le cause che possono favorire l’insorgenza di questo tipo di patologia è arrivato il momento di entrare più nel vivo di questo post e capire come fare a riconoscere un’otite dai sintomi con cui si manifesta

Dolore

Quando si parla di otiti il dolore è uno dei sintomi più facilmente riconoscibile, tuttavia non sempre (o quanto meno non da subito) un’otite provoca dolore, vi sono infatti dei casi in cui l’otite non comporta alcun sintomo di questo genere e quindi diventa più difficile prendere atto di questo disturbo

Prurito

Il prurito è invece uno dei sintomi più tipici dell’otite, per cui anche se non si avverte ancora dolore ma si ha un persistente prurito all’orecchio, magari accompagnato dagli altri sintomi che stiamo per illustrare, è sempre meglio contattare il proprio medico di fiducia ed evitare di rischiare di trascinarsi dietro questo tipo di disturbo

Perdita dell’udito

La perdita dell’udito è un altro sintomo abbastanza caratteristico delle otiti, ovviamente non necessariamente deve trattarsi di una vera e propria sordità, ad esempio molte volte questo sintomo si manifesta attraverso una percezione ovattata dei suoni; nei casi in cui questo tipo di sintomo dovesse manifestarsi in forma lieve è comunque preferibile contattare immediatamente il medico onde evitare che il disturbo possa aggravarsi o magari cronicizzare

Secrezioni

Come per qualunque altra infezione anche nel caso dell’otite questa malattia può accompagnarsi con secrezioni di liquido dovuto appunto al processo infiammatorio in corso; è importante non confondere questo tipo di secrezioni con del banale cerume anche perché si tratta di uno di quei sintomi particolarmente utili per appurare un problema di otite

Febbre

Nei casi più rilevanti l’otite può favorire anche l’insorgenza di febbre, è questo quindi il segnale che non si può più ulteriormente rimandare la visita del medico, l’infezione infatti si sta aggravando e la febbre è il sintomo attraverso cui il nostro organismo prova a comunicarci che la nostra otite sta peggiorando.

I sintomi dell'otite: conclusioni

L'otite è un processo infiammatorio a carico dell'orecchio solitamente dovuto a infezioni di tipo batterico; si tratta di un disturbo abbastanza banale e che non deve suscitare troppe preoccupazioni a patto però che venga trattato in maniera tempestiva e adeguata; trascurare un'otite, infatti, può portare complicazioni anche gravi e danneggiare in maniera anche importante l'apparato uditivo. Riconoscere i sintomi di un'otite è assolutamente semplice e alla portata di chiunque, un motivo in più per non trascurare questo disturbo e per rivolgersi al proprio medico di fiducia sin dalle prime avvisaglie dei sintomi di un'otite

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606