ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Ciò di cui nessuno parla è cio che fa la differenza: la splendida lezione del Centro Fitness Morphè


Questo pomeriggio, mentre ero intento a perdere il mio tempo su twitter (invece di lavorare) succede che mi imbatto in uno strano hashtag:
#morphesenzafrontiere
davanti ai miei occhi scorre il primo, il secondo, il quinto, il decimo tweet eppure io non lo leggo, nemmeno me ne accorgo.
A un certo punto però qualcosa mi colpisce, iniziano a scorrere le immagini delle persone sorridenti, delle famiglie che fanno sport e allora qualcosa mi scuote dal mio torpore e da quell'avvilimento che ogni italiano, purtroppo, conosce bene.
Mi incuriosisco e tento di capire più da vicino di cosa si tratta; ciò che la mia curiosità mi ha portato ha scoprire è la splendida lezione (sia di senso civico, ma anche di capacità imprenditoriale) che il Centro Fitness Morphè ha regalato (a noi tutti) e regalerà (ancora per la giornatta di domani), dal 10 al 13 settembre, ed è di questo che voglio parlarvi in questo post.

Il Centro Fitness Morphè: valori e capacità imprenditoriali al servizio della cittadinanza

Prima di entrare nel vivo della manifestazione (cui l'hashtag #morphesenzafrontiere fa esplicito riferimento) trovo che sia doveroso dare la giusta rilevanza prima di tutto al lavoro di questo centro fitness nato nel 2005, anche perchè assuma il giusto contesto la splendida iniziativa che hanno organizzato.
Il centro nasce a Piombino (In provincia di Livorno, per chi non lo sapesse) nel 2005 ed in soli 10 anni, nel pieno della crisi, ha saputo ampliarsi aprendo altri due centri a Cecina e a Sesto Fiorentino, con le ovvie ricadute occupazionali che non credo ci sia bisogno di rimarcare, e divenendo un franchising di successo; ma qual è il segreto di questo successo?
Semplice, il segreto sono i valori che quest'azienda veicola sin dalla sua nascita!
Come potete leggere visitando il loro sito web i valori di questo centro fitness sono tanto semplici quanto fondamentali: radicamento al territorio, concretezza e la voglia di essere qualcosa di più che un semplice "posto" in cui la gente va ad allenarsi;
come si legge nella pagina dove vengono riepilogati i valori di questa azienda "Siamo degli educatori e vogliamo essere un punto fermo nella vita dei nostri collaboratori e dei nostri iscritti ricercando in loro i valori a cui ci ispiriamo quotidianamente".
Educare quindi prima ancora che allenare, è questo probabilmente (a mio parere) il vero segreto del successo di quest'azienda oltre a "l'innata predisposizione alla tutela dei più deboli e in particolar modo verso gli animali, i bambini, gli anziani e i diversamente abili" (come si può leggere nel loro sito nella pagina in cui ci raccontano dei loro valori)

Morphe senza frontiere l'iniziativa in corso dal 10 al 13 settembre

Veniamo dunque all'iniziativa in se, Morphe senza frontiere, che è in corso in questi giorni e tentiamo di capire insieme di cosa si tratta visto che (purtroppo) non possiamo essere li con loro fisicamente;
beh, ragazzi, non è per nulla facile provare a raccontarvi cosa sia questo evento, io ci provo, a modo mio, provando a dirvi cosa non è:

  1. Non è un compleanno, per festeggiare i 10 anni di vita della sede di Piombino
  2. Non è un occasione per spingere ed educare la cittadinanza a muoversi e a praticare sport
  3. Non è una raccolta fondi a beneficio di F.O.P Italia (l'associazione che si opera per dare sostegno alle famiglie di bambini affetti dalla Fibrodisplasia Ossificante Progressiva)
  4. Non è un modo per far passare alle famiglie del tempo di qualità insieme
  5. Non è un luogo in cui la cittadinanza può incontrarsi e riscoprire la propria "socialità"
  6. Non è, in ultima istanza, una maniera estremamente brillante per dare visibilità ad un'azienda

Non è nessuna di queste cose Morphe senza frontiere per il semplice motivo che è tutte queste cose insieme; uno splendido esempio di come un centro fitness può far parlare di se mettendosi al servizio della collettività senza lucrare nulla, creando invece valore per tutti e facendo anche della solidarietà in favore di famiglie in difficoltà (quelle in cui, come detto, ci sono bambini affetti da fibrodisplasia ossificante progressiva).
Una inziativa molto più che lodevole, un esempio concreto di quanto valore aggiunto possa creare l'iniziativa imprenditoriale in un territorio se portata avanti con cuore, cervello e tanta voglia di provare a cambiare le cose e dare uno scossone (nello specifico a me, che son stato quasi capace di non accorgermi di nulla)

Ciò di cui nessuno parla è fondamentale per il futuro di tutto il paese

Vorrei chiudere questo post con una piccola nota polemica, sperando di non essere fuori luogo e rimarcando in ogni caso come scrivere queste prossime righe sia per me quasi un dovere; al netto della risposta dei cittadini (che mi sembra essere stata assolutamente positiva stando ai commenti entusiasti che ho potuto vedere sui social network) il solo mezzo di informazione (online, perchè sicuramente, o almeno così mi auguro, i giornali locali avranno parlato di un'iniziativa così rilevante) è stato il Corriere Etrusco che ha voluto dedicare quest'articolo alla manifestazione. Per il resto ad oggi (Sabato 12 settembre ore 19, mentre scrivo questo post) nessun altro mezzo di informazione on line ha inteso offrire la giusta visibilità a questa iniziativa (come può vedere chiunque cliccando ed accedendo alla sezione news di google).
Ecco, è proprio questa la mia piccola nota polemica, nei confronti di quei giornalisti il cui lavoro dovrebbe appunto essere quello di informarci anche, e forse soprattutto, di queste iniziative, affinchè possano ispirare il lavoro di altre persone in altre città d'Italia, cosa che invece non accade quasi mai.
In ogni caso la cittadinanza di Piombino ha saputo rispondere con il giusto entusiasmo alla chiamata del Centro Fitness Morphè, e questa è, senza dubbio, la cosa più importante.
Personalmente ci tengo a congratularmi con il lavoro di queste Persone (Persone appunto, con la P maiuscola) per la loro splendida iniziativa, facendogli i miei migliori auguri per il loro lavoro; complimenti e grazie per la vostra lezione di civiltà, ci avete dimostrato (non ce l'avete solo detto) che siete degli Educatori, anche qui, con la E maiuscola.

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606