ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

Palestra e aumento della massa muscolare


Aumentare la massa muscolare, nonostante quello che potete leggere in giro e i vari metodi di allenamento più o meno efficaci messi in giro per far soldi da persone più o meno qualificate e più o meno cialtrone non è poi un'operazione così facile;
in questa sede ci limiteremo a darvi delle indicazioni generiche sull'argomento, fermorestando la necessità di affidarvi, specie in palestra, a persone serie e qualificate.
Iniziamo col dire che i fattori su cui bisogna lavorare per aumentare la propria massa muscolare sono sostanzialmente 3:

  1. allenamento: ciò che è determinante nell'aumento della massa muscolare quando vi allenate non è tanto il numero di ripetizioni che fate nè il carico sollevato, la massa cresce quando i muscoli interessati dall'allenamento vengono sollecitati fino al punto di "sfinimento muscolare", ecco perchè la determinazione e la resistenza alla fatica dell'atleta diventano fondamentali al conseguimento dello scopo; definire il rapporto ideale fra carico e ripetizioni al fine di ottimizzare la velocità della crescita della massa muscolare non è facile, richiede esperienza e competenza ed è oltre tutto abbastanza soggettivo, solo attraverso un metodo specifico di allenamento e attraverso la costanza nello stesso si potranno ottenere i migliori risultati.
  2. alimentazione: questo punto è, se possibile, ancora più controverso di quello precedente, partendo dal presupposto che per favorire la crescita muscolare dovete garantirvi di fornire ai muscoli tutte le sostanze nutritive di cui necessitano per crescere (carboidrati, proteine, vitamine e via dicendo), il punto da definire accuratamente sono le proporzioni, cioè le giuste quantità per ogni nutriente da assimilare per ottenere il miglior risultato possibile. Ecco perchè l'alimentazione è un punto così delicato da trattare, perchè il giusto equilibrio, come per l'allenamento, varia da persona a persona, varia in base al tipo di allenamento, le porzioni variano in base al tipo di alimento, dal metabolismo del soggetto, dallo stile di vita dello stesso e dal modo in cui interagiscono i vari alimenti che assumete fra loro. L'assunzione di ogni alimento porta con se oltre ai benefici una serie di svantaggi, prendiamo ad esempio il tonno al naturale, contiene un sacco di proteine, ma anche un bel pò di mercurio, credete davvero che mangiarne in quantità esagerate possa essere salutare?lo stesso dicasi per le carni, sia bianche che rosse, che contengono una gran quantità di ormoni della crescita ed antibiotici; anche gli integratori ci sentiamo di sconsigliarvi, visto che il loro utilizzo, specie se abusato, affatica il fegato e può causare in alcuni individui effetti collaterali anche importanti. E allora? Allora rassegnatevi, non c'è niente da fare, per assicurarvi i migliori risultati, dovete costruirvi una sana cultura alimentare e dedicare in questo senso una quantità di tempo pari a quella che dedicate ad allenarvi.
  3. riposo: ed anche qui, come per gli altri due punti, il fattore soggettivo è assolutamente rilevante;il recupero dall'allenamento dipende tanto dalla qualità del riposo ed è influenzato anche dallo stile di vita che conducete quotidianamente.non esiste una quantità di tempo standard per recuperare da un allenamento intenso, anche in questo caso il tempo necessario varia da individuo ad individuo.

Come vedete il segreto per ottimizzare in termini di tempo la crescita della massa muscolare non esiste o, per meglio dire, se esiste sta nella vostra capacità di sperimentare, di apprendere dall'esperienza di ogni giorno, dalla vostra determinazione nel raggiungere un determinato risultato e, ultimo ma non ultimo, nella qualità e nella quantità di informazioni che saprete reperire.

Unadieta.It © 2016 Tutti i diritti riservati | PIva 02992130738 | REA TA184606