ALIMENTAZIONE
FITNESS
SALUTE
WELLNESS
FOOD

I valori nutrizionali delle ciliegie

Valori nutrizionali ciliegie

Prima di vedere nel dettaglio quali sono i valori nutrizionali delle ciliegie e le loro proprietà prendiamoci un attimo per conoscere meglio questo frutto e la pianta da cui nasce; iniziamo col dire che si tratta di un frutto essenzialmente estivo, si raccoglie infatti tra maggio e giugno, anche se ormai siamo abituati a trovare le ciliegie al supermercato quasi per tutto l'anno (ma si tratta in questi casi di produzioni estere o comunque di prodotti da serra). Come abbiamo già avuto occasione di spiegare in altri post è importante consumare gli alimenti in base alla stagionalità sia per motivi economici (consumare i prodotti in base alla stagionalità significa anche e soprattutto prediligere quelli prodotti in Italia) ma anche per motivazioni prettamente nazionali, dal momento che, con ogni probabilità, pur rimanendo inalterati i valori nutrizionali del frutto (nella produzione di serra rispetto a quella naturale) l'assenza di luce naturale provoca un'alterazione della struttura molecolare degli alimenti alterando così la capacità dell'organismo di assorbire i nutrienti presenti in quel determinato cibo

Valori nutrizionali e proprietà delle ciliegie

Le ciliegie, come valori nutrizionali, sono ricche di vitamine ed in particolare di quelle del gruppo A, B e C; per quanto riguarda i minerali, invece, le ciliegie risultano particolarmente ricche di ferro, calcio, magnesio e potassio. Inoltre le ciliegie sono ricche di antiossidanti e questo le rende un prezioso alleato per la nostra salute. Altro particolare da non trascurare è che si tratta di un frutto molto apprezzato soprattutto dai bambini, quindi questo può essere un aiuto per tutte quelle mamme che non riescono a far consumare le famose 5 porzioni di frutta e verdura al giorno consigliate per una dieta sana ai loro bambini. Importanti sono anche le proprietà depurative delle ciliegie, gli effetti benefici sul fegato e la loro capacità di prevenire la stipsi

Valori nutrizionali e macronutrienti delle ciliegie

Macronutrienti ciliegie

Valori relativi a 100gr di prodotto
Apporto calorico 63Kcal

 

Carboidrati: 16,01 grammi

 

Proteine: 1.06 grammi

 

Grassi: 0,20 grammi

 

Fibre: 2,10 grammi

 

Zuccheri: 12,82 grammi

Quali sono i minerali contenuti nelle ciliegie

  1. Calcio: 13mg
  2. Sodio: 0mg
  3. Fosforo: 21mg
  4. Potassio: 222mg
  5. Ferro: 0,36mg
  6. Magnesio: 11mg
  7. Zinco: 0.07mg
  8. Rame: 0.06mg
  9. Fluoro: 2mcg
  10. Manganese: 0.07mg
  11. Selenio: Assente

Quali sono le vitamine contenute nelle ciliegie

  1. Acido ascorbico (C): 7mg
  2. D2+D3: Assente
  3. Colecalcifenolo (D): Assente
  4. Alpha-tocoferolo (E): 0.07mg
  5. Fillochinone (K): 2.1mcg
  6. Colina totale (J): 6.1mg
  7. Beta carotene: 38mcg
  8. Alfa carotene: Assente
  9. Beta criptoxantina: Assente
  10. Licopene: Assente
  11. Luteina+zeaxantina: 85mcg
  12. Beta tocoferolo: 0.01mg
  13. Gamma tocoferolo: 0.04mg
  14. Delta tocoferolo: Assente
  1. Retinolo (A): Assente
  2. Vitamina A, IU: 64IU
  3. Betaina: Assente
  4. Vitamina A, RAE: 3mcg_RAE
  5. Tiamina (B1): 0.027mg
  6. Riboflavina (B2): 0.033mg
  7. Niacina (B3): 0.154mg
  8. Vitamina B5: 0.199mg
  9. Piridossina (B6): 0.049mg
  10. Acido folico: Assente
  11. Folato alimentare: 4mcg
  12. Folato, DFE: 4mcg_DFE
  13. Folati, totali: 4mcg
  14. Cobalamina (B12): Assente