9. Zenzero: goloso ma sano, impariamo a preparare lo zenzero candito

Lo zenzero candito può essere una buona alternativa per tutti quei golosi che non vogliano eccedere in peccati di gola, ma come si prepara? Semplice, basta sbucciare una radice di zenzero (con un pelapatate sarà facilissimo) e tagliarla a tocchetti che andremo successivamente a far bollire fino a renderli teneri. A questo punto possiamo scolare il nostro zenzero, ma conserviamo l'acqua che nel frattempo è diventata sostanzialmente un'ottima tisana; ora dobbiamo bollire nuovamente i nostri tocchetti di zenzero in mezzo litro d'acqua (per un paio di minuti) cui aggiungeremo 100gr di zucchero ogni 100gr di zenzero, potremo quindi scolare nuovamente lo zenzero e disporlo su carta forno dove lo lasceremo asciugare per almeno una notte. Un consiglio? Prima di assaggiare il vostro zenzero candito cospargetelo di zucchero di canna.